HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » hellasverona » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Serie A, le panchine iniziano a scottare: chi subirà il primo esonero?
  Gian Piero Gasperini (Atalanta)
  Sinisa Mihajlovic (Bologna)
  Eugenio Corini (Brescia)
  Rolando Maran (Cagliari)
  Vincenzo Montella (Fiorentina)
  Aurelio Andreazzoli (Genoa)
  Ivan Juric (Hellas Verona)
  Antonio Conte (Inter)
  Maurizio Sarri (Juventus)
  Simone Inzaghi (Lazio)
  Fabio Liverani (Lecce)
  Marco Giampaolo (Milan)
  Carlo Ancelotti (Napoli)
  Roberto D'Aversa (Parma)
  Paulo Fonseca (Roma)
  Eusebio Di Francesco (Sampdoria)
  Roberto De Zerbi (Sassuolo)
  Leonardo Semplici (SPAL)
  Walter Mazzarri (Torino)
  Igor Tudor (Udinese)

Hellas Verona, D'Amico: "Stepinski? Grande sforzo di Setti"

12.09.2019 00:45 di Gaetano Mocciaro    articolo letto 3434 volte
Hellas Verona, D'Amico: "Stepinski? Grande sforzo di Setti"
© foto di Uff. Stampa Hellas Verona
Il direttore sportivo del Verona, Tony D'Amico, ha parlato ai canali ufficiali del club sul mercato degli scaligeri: "Stepinski? Operazione complicata ma i meriti vanno al nostro presidente Setti che ha fatto un grande sforzo per portare a termine la trattativa sia da un punto di vista economico sia per la 'pazienza'. Anche Bessa è un altro grande acquisto per noi: ha qualità tecniche e umane per darci una grossa mano".

"Siamo una squadra giovane, non è stato un mercato semplice. Siamo soddisfatti, ora la parola finale spetterà al campo. Badu? Una grande paura e un grande dispiacere sia dal punto di vista tecnico e umano. Speriamo di riaverlo dopo gennaio. Amrabat? Ha voluto fortemente Verona. Il livello delle neopromosse si è alzato, molte hanno investito tanto. Però non è detto che spendere tanto porti automaticamente alla salvezza".

"Salvezza? Se stiamo tutti uniti possiamo farcela. Juric ha già dato identità alla squadra".

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Hellasverona

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510