HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » inter » News
Cerca
RMC Sport Network
Sondaggio TMW
Serie A: quale di questi attaccanti vi ha deluso di più?
  Giovanni Simeone
  Edin Dzeko
  Arkadiusz Milik
  Patrik Schick
  Marko Pjaca
  Paulo Dybala
  Duvan Zapata
  Keita Balde Diao
  Simone Zaza

Preview Atalanta-Inter - Gaglia e Joao Mario verso la conferma. Tanti i dubbi

Fischio d'inizio oggi alle ore 12.30. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su FcIN.
11.11.2018 08:15 di Alessandro Cavasinni    per fcinternews.it   articolo letto 440 volte

Ultima tappa del tour-de-force tra campionato e Champions League prima della sosta. L'Inter va a Bergamo in cerca di ulteriori conferme: dopo il derby, la Lazio, il Genoa e il doppio confronto col Barcellona, i nerazzurri devono superare l'ostacolo Atalanta, storicamente un avversario difficile e che, dopo un avvio difficile, adesso è in netta ripresa. Sarà come al solito una battaglia, e pe portare a casa punti pesanti sarà necessaria anche una buona dose di carattere oltre al gioco e alla qualità. 

QUI ATALANTA – Un forfait dell'ultimo minuto mette nei guai Gian Piero Gasperini. Già privo di Masiello e con Toloi in condizioni non ottimali, il tecnico dei bergamaschi perde Palomino per infortunio a un polpaccio proprio alla vigilia del match. A questo punto, scontata la difesa a tre con Toloi, Djimsiti e Mancini. Per il resto, pochissimi dubbi. A centrocampo, Hateboer e Gosens agiranno sugli esterni con De Roon-Freuler coppia centrale. In attacco, Gomez fungerà da rifinitore alle spalle di Ilicic e Zapata: lo sloveno galleggerà come suo solito sul centrodestra nel ruolo di seconda punta, mentre il colombiano resta favorito su Barrow. Pasalic e Rigoni le carte da utilizzare a gara in corso. Indisponibili, oltre ai già citati, anche Varnier, Reca e Tumminello.  

QUI INTER – Luciano Spalletti ha chiarito in conferenza stampa come le condizioni di Nainggolan non siano delle migliori. Il belga è stato convocato, ma presumibilmente partirà dalla panchina. Per sostituirlo salgono le quotazioni di Joao Mario, mentre Vecino e Gagliardini si contendono l'altra maglia al fianco di Brozovic. Difficilmente, nonostante i tanti minuti accumulati, il tecnico nerazzurro rinuncerà al 77 croato. E i ballottaggi non finiscono qui: Vrsaljko-D'Ambrosio per la fascia destra, De Vrij-Miranda per affiancare Skriniar e Politano-Candreva per completare il tridente con Icardi e Perisic. Insomma, l'allenatore toscano ha un ampio ventaglio di scelta e deciderà sia in base al tipo di partita che vorrà impostare sia allo stato di salute di ciascun suo elemento.

PROBABILI FORMAZIONI:

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Djimsiti, Mancini; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez; Ilicic, Zapata.
Panchina: Gollini, Rossi, Bettella, Castagne, Ali Adnan, Valzania, Pessina, Kulusevski, Pasalic, Rigoni, Barrow.
Allenatore: Gasperini.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Varnier, Masiello, Reca, Tumminello, Palomino.

INTER (4-3-3): Handanovic; Vrsaljko, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Gagliardini, Brozovic, Joao Mario; Politano, Icardi, Perisic.
Panchina: Padelli, Miranda, Ranocchia, D'Ambrosio, Dalbert, Vecino, Borja Valero, Nainggolan, Candreva, Keita Baldé, Martinez.
Allenatore: Spalletti.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: nessuno.

ARBITRO: Maresca.
Assistenti: Schenone e Mondin.
Var: Guida (Posado).
Quarto uomo: Mariani.

SERENA-LOTHAR, IL PARMA CEDE 2-1 AL MEAZZA (1990)


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Articoli correlati



Altre notizie Inter

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Inter
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy