HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » inter » Giovanili
Cerca
Sondaggio TMW
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

Under 16, Bonacina descrive Pezzini: "Un attaccante di movimento con un buon tiro"

22.05.2019 22:46 di Mattia Zangari    per fcinternews.it   articolo letto 314 volte

"The striker". Ai microfoni di Inter tv, per la rubrica 'Let me introduce', Elia Pezzini, attaccante classe 2003 dei nerazzurri, si presenta con questo soprannome ai tifosi. "Ho iniziato a giocare a 5 anni, nella squadra del mio paese a San Giovanni in Croce, poi a 10 anni sono passato alla Cremonese dove sono stato 3 anni - racconta -. Poi, un giorno, degli osservatori mi avevano visto in una partita e mi hanno chiesto di venire all'Inter".

Di lui parla anche Giuseppe Gavardi, responsabile scouting dell'Inter: "E' un attaccante anomalo, anche perché non ha solo la finalizzazione come caratteristica ma partecipa anche all'azione. Possiede delle spiccate qualità individuali". 

La parola, infine, passa a Gabriele Bonacina, tecnico dell'Under 16 interista: "In genere si è portati a pensare all'attaccante come un giocatore statico, invece Elia svaria su tutto il fronte e non dà punti di riferimento: questa è una sua caratteristica. In area ha un tiro molto preciso e forte; può migliorare dal punto di vista tecnico e tattico, soprattutto nella gestione della palla lontano dalla porta". 

VIDEO - LA NOTTE DI MADRID: BAYERN-INTER 0-2, SIAMO CAMPIONI D'EUROPA


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Inter

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Inter
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510