HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » inter » L\'avversario
Cerca
Sondaggio TMW
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

Jankto in mixed: "Abbiamo giocato contro un avversario forte, ma non è una scusa"

28.09.2019 20:46 di Stefano Bertocchi    per fcinternews.it   articolo letto 208 volte
Fonte: dall'inviata Egle Patanè

Jakub Jankto, autore del gol del momentaneo 2-1 blucerchiato contro l'Inter, si sofferma in mixed zone per un'analisi del match del Marassi: "Mi dispiace, dopo il gol sembrava potessimo ribaltarla ma abbiamo preso un altro gol. Dobbiamo ripartire dalla ripresa, chiudere la porta e tornare a vincere. Abbiamo giocato contro un avversario forte che ha vinto sei partite consecutive, ma non è una scusa".

Problema di testa?
"Sicuramente quando perdi 4/5 partite e ne vinci una nella testa senti la necessità di fare punti, Ma dobbiamo reagire subito da Verona".

Il tuo gol può riaprire la tua storia alla Samp dopo aver riaperto la partita?
"Solo per 5' (ride, ndr), poi abbiamo preso il terzo e farne tre all'Inter è difficile. Ci abbiamo provato, ma l'Inter in questo momento è forte. Cambi di modulo? Non direi che ci hanno messo in difficoltà, ma decide il mister".

Vedere la classifica fa male?
"Fa malissimo, siamo ultimi e dobbiamo recuperare già da Verona".

Vi manca un po' di tranquillità?
"Quando perdi 4/5 partite dall'inizio è così, ma dobbiamo voltare pagina e fare meglio".

Cosa può dare la svolta?
"L'unita di squadra. Ringraziamo la tifoseria, che anche oggi era caldissima".


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Inter

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Inter
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510