HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » inter » News
Cerca
Sondaggio TMW
Niente Premier per Dybala: dove andrà adesso la Joya?
  Resterà alla Juventus con Sarri
  Andrà all'Inter in coppia con Lukaku
  Al PSG per l'eredità di Neymar
  A una grande di Spagna, Real o Barcellona
  Al Bayern Monaco in Bundesliga

Inter dei record, Matteoli: "Trapattoni controllava tutto. Premi vittoria? Non erano una priorità"

25.06.2019 17:54 di Federico Rana    per fcinternews.it   articolo letto 248 volte

Ospite negli studi di SkySport, in occasione dello speciale dedicato all'Inter dei record del 1989, l'ex nerazzurro Gianfranco Matteoli racconta qualche aneddoto di quelll'annata. "Trapattoni ci controllava perfino i tacchetti. "Attento perché scivoli". Eravamo tutti in ordine. Ora vedo che spesso e volentieri i giocatori sono per terra. Il Trap dava indicazioni a tutti nel prepartita. Sembrava parlasse in generale, ma andava dritto al singolo. Giocavamo molto bene, verticalizzando portavamo sempre gli avversari nella propria metà di campo. Qualche botta l'ho presa negli anni. Premi vittoria? Non ce ne fregava nulla. La domenica, di solito, si ritirava lo stipendio. Se perdevo o giocavo male una partita, non ci andavo. Lo consideravo una cosa fuori dal mondo".

VIDEO - LO SCUDETTO DEI RECORD '88/'89: LA CAVALCATA DI UNA SQUADRA STRAORDINARIA


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Inter

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Inter
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510