HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » inter » News
Cerca
Sondaggio TMW
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

Conte a InterTV: "Il gruppo è maturo. Esposito? Lui e gli altri giovani sono anche il presente"

24.10.2019 00:39 di Andrea Pontone    per fcinternews.it   articolo letto 742 volte

A margine della sfida vinta per 2-0 dall'Inter contro il Borussia Dortmund, il tecnico nerazzurro Antonio Conte ha commentato in questo modo la gara ai microfoni di InterTV: "Il Borussia ha avuto grande rispetto nei nostri confronti. Loro hanno sempre giocato col 4-2-3-1, ma proprio perché rispettavano la nostra fase offensiva si sono messi a specchio. Noi dobbiamo continuare a fare quello che stiamo facendo. Sono contento del fatto che i nostri ragazzi hanno voglia di fare e di superare tante difficoltà. Si era aggiunto, non ultimo, il problema di Vecino e non era semplice. Invece ho ottenuto grandi risposte: il gruppo sta diventando più maturo. Abbiamo strada da percorrere, è inevitabile, però abbiamo iniziato e cerchiamo tramite il nostro lavoro di dare più soddisfazioni possibile ai tifosi".

E' stata l'Inter più matura della sua gestione?
"Sicuramente siamo stati molto bravi a gestire le varie fasi della partita, cosa che non ci era riuscita negli ultimi venti minuti contro il Sassuolo. I ragazzi hanno dimostrato maturità e compattezza, sono contento per loro. Sono ragazzi a posto, che lavorano tanto e si meritano soddisfazioni come queste. Così come se le meritano i tifosi, che oggi ci hanno letteralmente trascinati. Questa sera è stato uno spettacolo giocare a San Siro e vincere contro il Dortmund".

Esposito entra al posto di Lukaku e gioca con quella personalità: non accade tutti i giorni.
"Stiamo parlando di un ragazzo che ha fatto tutto il precampionato con noi. Sta crescendo. Il fatto di averlo messo in quella fase di questa partita testimonia la fiducia che ho nei suoi confronti, e nei confronti di tutti. Non dimentichiamo che abbiamo lui, Bastoni e altri giovani interessanti della nostra Primavera. Chi merita, gioca. Non m'interessa se chi merita ha 35 o 17 anni. Il mio compito è quello di costruire con i nostri giovani talenti non soltanto il futuro, ma anche il presente".


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Inter

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Inter
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510