HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » inter » Rassegna
Cerca
Sondaggio TMW
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

TS - Inter, Vidal a gennaio ma solo in prestito con ddr. A giugno tutto su Tonali

28.10.2019 09:30 di Mattia Zangari    per fcinternews.it   articolo letto 337 volte

La dirigenza interista, che ha fatto capire che il reparto avanzato è al completo anche dopo il forfait di Sanchez, ha già confermato ad Antonio Conte che interverrà per rinforzare il centrocampo. Un innesto o forse due, se partirà uno tra Vecino o Borja Valero e se l'incasso dalla cessione di Gabigol dovesse essere sostanzioso. Il nome che più di altri farebbe felice Conte - si legge su Tuttosport - è quello di Arturo Vidal, mentre il giocatore più semplice da prendere potrebbe essere Nemanja Matic, in scadenza di contratto col Manchester United, club dove in questa stagione sta raccogliendo le briciole.
Per quanto riguarda Vidal - riferisce il quotidiano torinese - la settimana scorsa, la seconda della sosta di ottobre, il ds Ausilio è stato a Barcellona per una chiacchierata con la dirigenza bluagrana, dove ha capito che il cileno al momento è incedibile; i catalani, oltre a offrire Rakitic - che in questa fase non interessa ai nerazzurri -, hanno posto l’attenzione su Skriniar, Sensi e Martinez. Ovviamente tutti e tre sono incedibili per l’Inter, soprattutto a gennaio, quando la squadra si rinforzerà. Tornando a King Arturo, tutto potrebbe cambiare se il Barça dovesse aprire a una soluzione differente, magari un prestito con diritto di riscatto. Per giugno, poi, l’Inter entrerà in rotta di collisione con tutte le big per Sandro Tonali


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Inter

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Inter
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510