Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / inter / Focus
Zanetti: "Lautaro è esploso in poco tempo. Barcellona? Vogliamo resti all'Inter"
mercoledì 13 novembre 2019 19:11Focus
di Mattia Zangari
per Fcinternews.it

Zanetti: "Lautaro è esploso in poco tempo. Barcellona? Vogliamo resti all'Inter"

"Lautaro ha solo 22 anni ed è esploso con un rendimento molto elevato in breve tempo". Lo ha detto Javier Zanetti, vice presidente dell'Inter, nel corso di un'intervista concessa a Marca.
Durante la chiacchierata con i colleghi argentini, Pupi ha spiegato come il club nerazzurro, ormai due anni fa, riuscì a battere la concorrenza dell'Atletico Madrid nella corsa di mercato per prendere il Toro dal Racing Avellaneda: "Rispettiamo tutti, ma abbiamo saputo che c'era la possibilità di acquistarlo. Abbiamo fatto un investimento che ripagherà in futuro. Barcellona? L'idea è che stia con noi. Ha solo 22 anni, spero che rimanga qui per un po'. Per l'Inter può essere importante da ora". 

L'argomento, poi, si sposta sul futuro di Mourinho, grande ex tecnico dell'Inter: "Conoscendo José, sta aspettando la sua grande opportunità in un grande club. Vive il calcio con passione ed è un allenatore molto preparato che mi fa tornare in mente bei ricordi. Sicuramente lo vedremo presto su una panchina. Al Real? Non lo so. Era già lì e, senza dubbio, conosce quel posto. Ma prima di prendere una decisione, la analizzerà bene in generale. È un tecnico che punta al massimo".

Il discorso, infine, cade sullo stesso Zanetti, chiamato a spiegare perché non ha mai giocato in Spagna: "Avevo delle offerte e stavo per andare al Real Madrid prima di firmare per l'Inter. Ma da quando sono arrivato nel mio attuale club, sono stato chiaro dicendo che questo era il mio posto nel mondo. L'Inter è la mia famiglia e sono felice di aver potuto finire la mia carriera lì". 

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000