HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » inter » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 16 novembre

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
17.11.2019 01:00 di Alessandra Stefanelli    articolo letto 12226 volte
Fonte: Ha collaborato Rosa Doro
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 16 novembre
MILAN, JUVENTUS ALLA FINESTRA PER DONNARUMMA MA OCCHIO AL PSG. NAPOLI, ALLAN VUOLE ANDARE VIA MA NESSUNO SI È FATTO AVANTI. INTER, RAKITIC PROPOSTO AI NERAZZURRI MA CONTE VUOLE VIDAL. MILAN, IBRAHIMOVIC VUOLE UN MILIONE AL MESE PER TORNARE IN SERIE A. PIATEK HA UN MESE PER CAMBIARE PASSO, ALTRIMENTI VERRA’ CEDUTO. ROMA, IL SOGNO PER IL CENTROCAMPO È DANI OLMO. SAMPDORIA, CONTATTI CON L’AGENTE DI FLORENZI: RISPOSTA FREDDA. NAPOLI, ANCHE GAGLIOLO TRA GLI OBIETTIVI. JUVENTUS, DOPO SZCZESBT PUO’ RINNOVARE ANCHE MATUIDI. ROMA, SI LAVORA PER KEAN IN PRESTITO CON OBBLIGO. INTER, AUSILIO A LONDRA PER GIROUD.

La Juventus resta alla finestra per Gigio Donnarumma, numero 1 del Milan e della Nazionale italiana visto che il contratto è in scadenza nel giugno del 2021 e che il prezzo potrebbe essere relativamente vantaggioso. Sul poriterone milanista però resta vigile anche il PSG, forse l'unica società che non si spaventerebbe davanti a una richiesta contrattuale da 10 milioni di euro a stagione, quella cioè che presenterà Raiola ai club interessati. Intanto la Vecchia Signora è vicina a rinnovare l'accordo con Szczesny, un premio per un portiere affidabilissimo e che ha un ottimo rapporto con il secondo più ingombrante al mondo, ovvero Buffon. Il prolungamento però non significherebbe automatica conferma, anche perché il polacco piace a diversi club inglesi e nel caso in cui dovesse muoversi qualcosa sul fronte Donnarumma, ecco che un avvicendamento non sarebbe fantacalcio. A riportarlo è La Gazzetta dello Sport.

Secondo quanto riportato da Il Mattino, Allan spera di poter lasciare Napoli nel corso delle prossime sessioni di mercato dopo il clima rovente che si vive nello spogliatoio in seguito all'ammutinamento post Salisburgo. Il brasiliano sogna che il PSG torni alla carica per portarlo a Parigi, ma è una speranza che potrebbe restare vana visto che nessuno si è fatto vivo per il suo cartellino e che pochi mesi fa, De Laurentiis incontrò i dirigenti di Al Khelaifi sparando una richiesta di 80 milioni di euro, cifra che attualmente è impensabile per un giocatore forte ma che non sta comunque avendo un rendimento all'altezza di queste esose richieste.

Secondo quanto riferito dal Corriere della Sera, nei mesi scorsi Ivan Rakitic è stato offerto all'Inter, ma i nerazzurri hanno risposto in modo piuttosto freddo perché Conte preferirebbe avere un centrocampista più incursore. Per questo potrebbe essere fatto un altro tentativo per Arturo Vidal, anche se il Barcellona non sembra interessato a cederlo con la formula del prestito, molto gradita a Suning. Rakitic nel frattempo è stato proposto anche al Milan, ma l'ingaggio da 8 milioni più il cartellino spaventano un po' tutti. Per il croato resta in corsa il Man United.

Secondo quanto riportato da La Repubblica, Zlatan Ibrahimovic è pronto per tornare in Serie A ma chiede un milione al mese per firmare il contratto fino alla prossima estate. In corsa ci sono Napoli, Roma, Bologna e soprattutto il Milan, che starebbe accelerando proprio per ottenere il sì dello svedese. La sensazione è che si possa chiudere a 4 milioni anziché a 6 per la firma del giocatore svincolato negli scorsi giorni dai Los Angeles Galaxy.

Secondo quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport, Piatek ha un mese per convincere il Milan a non cambiare centravanti. I dirigenti stanno cercando di capire il motivo della sua involuzione, ma intanto stanno anche pensando alla possibilità di cederlo in prestito a gennaio per provare a rilanciare un investimento da 35 milioni che non sta dando i frutti sperati. Il Genoa è alla finestra per poter riprendere il Pistolero con una formula vantaggiosa e nel caso in cui le prossime 5 partite non dovessero rilanciare la vena realizzativa del polacco, il sogno potrebbe diventare realtà.

Il sogno per il futuro del centrocampo della Roma porta il nome di Dani Olmo, astro nascente del calcio spagnolo di proprietà della Dinamo Zagabria. La prossima estate lascerà sicuramente la Croazia e il suo club chiede non meno di 30 milioni di euro. Bisogna giocare d'anticipo per acquistarlo perché su di lui gli interessamenti sono diversi tra cui anche Bayer Leverkusen, Borussia Dortmund e addirittura il Real Madrid. A riportarlo è La Gazzetta dello Sport.

Nella giornata di ieri ci sono stati alcuni contatti telefonici tra la Sampdoria e l'agente di Alessandro Florenzi con i liguri che vorrebbero il giocatore in prestito in vista del mercato di gennaio. La risposta non è stata positiva e secondo La Gazzetta dello Sport è difficile, se non impossibile, che il calciatore accetti il corteggiamento doriano.

Stando a quanto riferito dall'edizione odierna di Tuttosport, il Napoli amplia a Riccardo Gagliolo, difensore centrale e terzino del Parma, la lista di laterali mancini osservati sul mercato, viste le difficoltà nell'arriva a Castagne e Grimaldo. Un interesse acuito dalle buone relazioni che Giuntoli ha dello svedese, che conosce dai tempi di Carpi. Il Napoli non ha problemi a chiudere affari con i ducali (Inglese, Grassi e Sepe gli ultimi in ordine di tempo, ndr) e per questo starebbero considerando anche questo nome.

La Juventus continua a lavorare ai rinnovi di contratto e dopo aver aggiornato quello di Cuadrado e di essere a un passo per quello di Szczesny, potrebbe toccare a Blaise Matuidi. Il francese in estate sembrava a un passo dalla cessione ma ora è centrale nel gioco di Sarri e dunque i bianconeri potrebbero sfruttare l'opzione di allungamento fino al 2021 presente sul contratto attualmente fermo al 2020. A riportarlo è Il Corriere dello Sport.

Moise Kean vuole tornare in Italia e la Roma sta provando a sfruttare i buoni rapporti con Raiola per arrivare a una soluzione vantaggiosa già a gennaio. Il tecnico dell'Everton Marco Silva non lo sta utilizzando come sognava l'azzurrino e per questo motivo la rottura sembra inevitabile. Ovviamente gli inglesi non vogliono perdere l'investimento da 27,5 milioni effettuato in estate, ma con un prestito con obbligo di riscatto l'accordo potrebbe essere raggiunto. A riportarlo è La Gazzetta dello Sport.

Tuttosport racconta oggi di blitz a Londra di Piero Ausilio, ds dell’Inter, giovedì sera sulle tribune di Wembley per seguire la sfida fra Inghilterra e Montenegro terminata 7-0 per i padroni di casa. L'obiettivo nerazzurro però giocava a diverse centinaia di chilometri di distanza, pur vivendo a Londra normalmente: si tratta di quell'Olivier Giroud, centravanti francese in scadenza di contratto col Chelsea, dove Lampard gli preferisce praticamente sempre Abraham. L'Inter lo ingaggerebbe con un contratto di 18 mesi, chiedendogli però uno sconto sull’ingaggio attualmente di 8 milioni (l’idea è spalmarlo). Le difficoltà sono però nelle richieste dei Blues, di almeno 7-8 milioni per il suo cartellino, nonostante i sei mesi di contratto rimanenti.
MAN UNITED, FRIZIONI SANCHO-DORTMUND: SOLSKJAER VUOLE APPROFITTARNE. SALISBURGO, HAALAND VALE GIA' 100 MILIONI: MAN UNITED AVANTI. BAYERN-SANE', SPOGLIATOIO SEMPRE PIU' CONVINTO CHE L'AFFARE SI FARA'. ARSENAL, CEBALLOS, NON VUOLE TORNARE AL REAL MADRID SE RESTERA' ZIDANE. REAL MADRID, TRA I NOMI PER L'ATTACCO DEL FUTURO C'E' ANCHE KEAN. NUOVA PROMESSA D'INGHILTERRA A COSTO ZERO: SPURS E PALACE SU FERGUSON. BARCELLONA, ALTRO GIOIELLINO NEL MIRINO: OSSERVATORI A LAVORO PER STENGS DELL'AZ. BARCELLONA, TODIBO NON CONVINCE VALVERDE: POSSIBILE PARTENZA IN PRESTITO. TOTTENHAM, IDEA COUTINHO PER L'ESTATE MA PRIMA IL BAYERN DEVE RINUNCIARCI.

Secondo quanto riferito dal Guardian, il Manchester United proverà a muoversi già a gennaio per ottenere il cartellino di Jadon Sancho del Borussia Dortmund. La stellina vive un momento turbolento all'interno del club tedesco e Solskjaer vorrebbe approfittarne e convincerlo a firmare subito per i Red Devils.

Il RB Salisburgo valuta Erling Braut Haaland non meno di 100 milioni di euro. Il club austriaco è felice della possibile asta che potrebbe scatenarsi tra le migliori società del mondo, tra cui figura anche la Juventus. Il Manchester United sembra essere un passo avanti alle altre anche grazie all'ottimo rapporto tra l'attaccante e Solskjaer, tecnico che lo ha lanciato ai tempi del Molde. A riportarlo è AS.

In casa Bayern Monaco non è tramontata l'ipotesi Leroy Sané (23), sebbene l'ala sinistra del Manchester City sia da mesi ai box (e ci resterà ancora per un po') a causa della lesione del legamento del crociato anteriore del ginocchio destro. Stando a quanto riferito dal Telegraph, i compagni di squadra sono sempre più convinti che dal prossimo anno l'ex Schalke 04 non sarà più un calciatore dei Citizens. E chissà che non arrivino proprio dal diretto interessato le informazioni che non fanno ben sperare gli altri giocatori di Guardiola.

In prestito secco all'Arsenal, Dani Ceballos (23) non ha alcuna intenzione di tornare al Real Madrid. Stando a quanto riferito da As, infatti, fin quando ci sarà Zinedine Zidane in panchina il centrocampista spagnolo si rifiuterà di rientrare alla base, in quanto poco considerato dal tecnico francese.

Secondo quanto riferito dal Daily Star, tra gli attaccanti monitorati dal Real Madrid in vista dei prossimi mesi, ci sarebbe anche l'attaccante italiano in rotta con l'Everton Moise Kean. Il giocatore, che piace molto anche alla Roma, vorrebbe lasciare l'Inghilterra perché non è riuscito ad ambientarsi. I Blancos seguono anche Haaland del Salisburgo e Chikwueze del Villarreal.

L'ultima promessa del calcio inglese è Nathan Ferguson, terzino sinistro classe 2000 di proprietà del West Bromwich Albiol. Nel 2017 ha firmato il suo primo contratto da professionista, che però scadrà il prossimo 30 giugno. E il WBA si sta rassegnando a perderlo a zero a fine stagione. Sulle sue tracce ci sono Tottenham e Crystal Palace. A riportarlo è il Daily Mail.

Il Barcellona non vuole farsi scappare nessuna promessa del panorama europeo. Secondo Mundo Deportivo, l'ultimo nome entrato nel mirino blaugrana Calvin Stengs (20) dell'AZ Alkmaar. Convocato dall'Olanda, il giocatore sta sorprendendo nel corso di questa stagione, tanto che i catalani manderanno un osservatore per monitorarne da vicino le prestazioni in nazionale.

Jean-Clair Todibo (20) non sta convincendo Ernesto Valverde e, secondo Mundo Deportivo, nel corso della prossima finestra di mercato è possibile che il difensore francese parta, alla ricerca di un maggiore minutaggio. Più probabile una partenza in prestito e, in virtù delle difficoltà oggettive del mercato di riparazione, non è detto che l'ex Tolosa non possa restare fino al termine della stagione per poi trasferirsi soltanto in estate.

Nelle ultime settimane il rendimento di Philippe Coutinho è stato messo in discussione, pertanto ad oggi sembra difficile una sua permanenza al Bayern Monaco, dal momento che il club bavarese dovrebbe sborsare 120 milioni per riscattarlo dal Barcellona. Secondo il Sun, proprio alla luce degli ultimi dissidi, il Tottenham starebbe fiutando l'occasione e avrebbe intenzione di fare un tentativo per accaparrarselo la prossima estate.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Inter

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Inter
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510