Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Il mercato Di Lella
Un giovane portiere georgiano nel futuro della Juventus?TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Pietro Mazzara
venerdì 28 ottobre 2022, 00:00Il mercato Di Lella
di Andrea Di Lella
per Bianconeranews.it
fonte Andrea Di Lella

Un giovane portiere georgiano nel futuro della Juventus?

Parlare in questo momento di mercato, specie per la Juventus, potrebbe suonare stonato in virtù dell’andamento tutt’altro che entusiasmante dei bianconeri.

Proprio in direzione della prossima stagione, in questo periodo ci sono molti contatti ed incontri esplorativi per eventuali trattative future ed uno degli elementi che la Juve sta valutando è l’eventuale acquisto di un nuovo portiere. Tra i diversi nomi, c’è anche quello di Giorgi Mamardashvili, in forza al Valencia.

CARATTERISTICHE - Mamardashvili, georgiano classe 2000, è un portiere strutturato fisicamente (197 cm), di piede sinistro, abile tra i pali e dotato di buona personalità.

Considerato uno dei giovani portieri più interessanti d’Europa, è titolare nel Valencia di Gattuso e alterna ottime parate ad alcuni errori, sia tecnici che di concentrazione, che dovrà certamente migliorare se vorrà giocare nei top club d’Europa.

LA SITUAZIONE - Mamardashvili, ad oggi, è considerato incedibile dal Valencia, con il quale ha un contratto in scadenza a giugno 2027 con uno stipendio di 720 mila Euro netti a stagione. Diversi club europei sono interessati al georgiano, specie in Premier League dove soprattutto Tottenham e Manchester United hanno effettuato dei sondaggi e potrebbero pensare a lui per sostituire rispettivamente Lloris e De Gea.

In Italia, come detto, è sui taccuini della Juventus ma, ad oggi, ci sono alcuni impedimenti per provare a sferrare un assalto definitivo.

Innanzitutto le riflessioni legate a Szczesny - classe 1990, contratto in scadenza a giugno 2024 - oggi titolare ma, per il momento, non ci sono segnali per un eventuale rinnovo, passando per il suo status di extracomunitario (CLICCA QUI) che ne posticiperebbe un eventuale acquisto della Juventus dal prossimo giugno.

In ultimo, la valutazione del giocatore, che il Valencia stima in almeno 25-30 milioni di Euro, in virtù delle sue prestazioni, della durata contrattuale e della clausola di risoluzione fissata a 100 milioni.

Vedremo se nei prossimi mesi ci saranno offerte ufficiali per il calciatore e se Mamardashvili coronerà il suo sogno di giocare la Champions League.