Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Esclusive TJ
ESCLUSIVA TJ - da Cunha (ZeroZero): "Grimaldo non rinnoverà, ma nessuna delle parti lo ammette pubblicamente. Juve? E' all'altezza, sarebbe un gran colpo"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 30 settembre 2022, 11:30Esclusive TJ
di Mirko Di Natale
per Tuttojuve.com

ESCLUSIVA TJ - da Cunha (ZeroZero): "Grimaldo non rinnoverà, ma nessuna delle parti lo ammette pubblicamente....

La redazione di TuttoJuve.com ha contattato, in esclusiva, il collega del portale lusitano "ZeroZero.pt", Pedro Jorge da Cunha, per parlare approfonditamente dell'interesse bianconero per Alejandro Grimaldo (26) del Benfica e non solo:

Grimaldo è uno dei migliori terzini del campionato portoghese. Come è la sua situazione contrattuale con il Benfica? Lui potrebbe andare via davvero a 0?

"Sì, potrebbe davvero andare via a zero. E' ancora un problema, nel senso che non c'è stato alcun sviluppo fino ad ora. A questo punto, tra l'altro, è lecito affermare che Grimaldo non rinnoverà il contratto col Benfica".

Perché non riesce a raggiungere un accordo col Benfica?

"Gioca qui da ormai sette stagioni, le sue prestazioni sono sempre state di livello e, a mio parere, pensa che ormai sia giunto il momento di giocare in uno dei cinque maggiori campionati europei. La verità è che a lui piace il Benfica e il club non ha mai ricevuto un'offerta impossibile da rifiutare, il tempo è passato ed eccoci qui a parlarne ora in questa impasse. A livello calcistico continua ad essere molto utile alla causa, ma la separazione nel 2023 è accettata da tutte le parti. Anche se nessuno lo ammette pubblicamente".

Una delle squadre più interessate è la Juventus, che novità ci sono attorno al club bianconero?

"Non ci sono informazioni concrete qui in Portogallo, il mercato è chiuso e i risultati del club stanno un po' mettendo in ombra queste voci".

Vedresti bene Grimaldo in Italia nella Juventus? Sarebbe il giocatore perfetto per la Juve?

"Grimaldo, in questa fase della sua carriera, può ambire a giocare in ogni top club mondiale. È sorprendente che non sia convocato in nazionale spagnola, penso incida il fatto che il livello del campionato portoghese sia più basso di quello spagnolo. Può essere solo per quello. Sono sette anni di altissima qualità, comportamento perfetto e un piede sinistro capace di fare miracoli. È un atleta di livello bianconero, sarebbe un gran colpo".

Però nel campionato italiano, un giocatore deve giocare bene anche in difesa. Grimaldo è bravo a difendere?

"20 gol e 50 assist con la maglia del Benfica, questi numeri mostrano che è un difensore con la rara capacità di influenzare l'attacco. Ed è molto, molto bravo a prendere calci di punizione diretti. In questi anni è migliorato a livello difensivo, ma nelle partite più impegnative - come in Champions - è troppo esposto e soffre".

Si ringrazia Pedro Jorge da Cunha per la cortesia e la disponibilità dimostrata in occasione di questa intervista.