Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Primo piano
LA JUVE LA BUTTA VIATUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 3 marzo 2024, 22:42Primo piano
di Massimo Pavan
per Tuttojuve.com

LA JUVE LA BUTTA VIA

Per la Juventus la gara con il Napoli e’ importante per mettere un mattoncino verso la Champions, Allegri sorprende, davanti a Szczesny, ci sono Bremer, Rugani ed a sorpresa Alex Sandro a sinistra Iling Junior, altra sorpresa con Cambiaso a destra, centrocampo con Miretti, Alcaraz e Locatelli, davanti Chiesa e Vlahovic. 

Partenza sprint con due occasioni, subito la Juve con Iling ma Alcaraz non ci arriva, ma anche il Napoli con Szczesny che respinge. 

Grandissima occasione al decimo per Vlahovic su bel lavoro di Chiesa ma il serbo non inquadra la porta.

Cartellino giallo per Vlahovic al primo fallo, decisione molto discutibile.  Al ventesimo bella iniziativa di Miretti e conclusione di Iling Junior non troppo pericoloso. Ottima occasione anche per il Napoli, con Di Lorenzo, conclusione alta.  Altra ammonizione, questa volta per Bremer ma c’era fallo di Osimhen, Mariani sbaglia ancora e poi arriva il giallo anche per Cambiaso. Ancora Juve con Iling Junior, l’inglese spreca un bell’assist di Chiesa.   Bellissima idea di Miretti per Vlahovic che prende un clamoroso palo, bianconeri sfortunati.

Il Napoli reagisce e Alex Sandro respinge.  Al minuto quarantadue il Napoli passa con Kvaratskhelia bravo ad approfittare di una respinta di Bremer e non marcato da nessuno. 

Vlahovic ha la terza grande occasione della serata su un pallone perso ,a sbaglia tutto. 

Primo tempo con la Juventus immeritatamente sotto, gestione arbitrale assolutamente discutibile per le ammonizioni. 

Inizio aggressivo della Juve nella ripresa, Vlahovic su punizione tira a lato, poco prima Chiesa non aveva trovato il corridoio vincente. 

Ancora Juventus e Cambiaso sbaglia un’altra occasione incredibile, sempre Juve è sempre Vlahovic, poco angolo e Meret para. 

Calzona ne inserisce tre con Ostigard, Zielinski e Raspadori, mentre Allegri inserisce Weah per Cambiaso e dopo toglie Iling e Miretti per Yildiz e Nonge. 

PARI CHIESA - la Juve pareggia a nove dalla fine con Chiesa, bell’uno-due con Alcaraz e rete dell’ex viola che stava facendo una buona gara. 

Il Napoli prova la sortita e ottiene un rigore per colpo di Nonge su Osimhen, il nigeriano sbaglia ma Raspadori insacca sulla ribattuta. 

Dentro anche Milik per Alcaraz e Danilo per Nonge.  A tre dalla fine, grande occasione per Rugani ma palla altissima. 

Il finale è un assalto e nessun cartellino per il Napoli.

La Juventus perde e sente il fiato sul collo del Milan, partita che non si può perdere con tutte queste occasioni. 

Clicca qui; Segui Massimo su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve