Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / lazio / Esclusive
Incidente Kiyine, l'agente: "E' salvo per miracolo. Ecco le sue condizioni..."TUTTO mercato WEB
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
sabato 1 aprile 2023, 07:20Esclusive
di Antoniomaria Pietoso
per Lalaziosiamonoi.it
fonte Niccolò Di Leo - Lalaziosiamonoi.it

Incidente Kiyine, l'agente: "E' salvo per miracolo. Ecco le sue condizioni..."

La sua macchina è decollata dopo una rotonda raggiungendo i cinque metri di altezza e ha sfondato una parete di un palazzetto dello sport...

AGGIORNAMENTO ORE 13.20 - In esclusiva ai nostri microfoni è intervenuto l'agente di Sofian Kiyine, Luciano Malagnini, per spiegare quanto accaduto e rivelare le condizioni dell'ex giocatore della Lazio: "Lui abita con la sua famiglia a Liegi e stava rientrando dall'allenamento a Lueven. E' stato poco attento e non ha visto la rotonda, prendendo il volo e sfondando la vetrata di una palazzina dello sport. Ringraziando il signore sta bene, ha qualche vertebra incrinata, ma non ha niente che gli impedisca di tornare a giocare, non è in pericolo di vita. Non ha mai perso i sensi, è stato portato subito in ospedale dove l'hanno sedato perché era molto agitato, poi è stato sottoposto ad alcune Tac ed è illeso. Ora è tenuto sotto controllo e resterà lì per qualche giorno per ulteriori accertamenti, penso che entro una decina di giorni potrà tornare a praticare l'attività sportiva. L'incidente è stato intorno alle 19.00, poco tempo prima dentro alla palazzina stavano giocando una partita 'indoor' dei bambini, per fortuna non c'erano più quando è avvenuto l'incidente e si è evitata quella che poteva essere un strage. Ho parlato con lui un'oretta fa, per fortuna è stato solo un grande spavento. Quando ho visto il video dell'incidente ho pensato che fosse in pericolo di vita, ma è stato miracolato, un angelo lo ha salvato. Non oso immaginare che cosa sarebbe successo se al posto della vetrata ci fosse stato un muro".

AGGIORNAMENTO ORE 08:05 - Il club di appartenenza di Kiyine ha diramato un comunicato ufficiale. L'OH Lovanio scrive: "Sofian Kiyine è stato portato al pronto soccorso dell'ospedale più vicino dove sono in corso ulteriori accertamenti: non è in pericolo di vita. Fortunatamente nell'incidente non sono rimasti coinvolti altri veicoli o persone. Il club attende maggiore chiarezza sulle circostanze esatte di come è avvenuto l'incidente prima di rispondere ulteriormente. Auguriamo a Sofian una pronta guarigione". Secondo i media marocchini, inoltre, il calciatore sarebbe uscito dalla terapie intensiva e le sue condizioni sarebbero stabili.

AGGIORNAMENTO ORE 7:50 -  Il fatto che nell'incidente non siano rimasti coinvolte altre persone è veramente miracoloso. Come sottolinea il portale hln.be, al momento dell'incidente c'erano dei bambini nell'impianto, ma erano appena andati negli spogliatoi. A parlare così è l'assessore allo Sport che spiega come nel palazzetto dello sport Louis Melin vengano ospitati club di calcio a 5, basket e ginnastica. Dopo l'incredibile incidente, ovviamentr, per un po' non potrà essere utilizzato, ma visto come sarebbero potute andare le cose si può parlare di miracolo. 

Sofian Kiyine è ricoverato in terapia intensiva in Belgio. Il calciatore dell’OH Lovanio è rimasto coinvolto in un incidente stradale incredibile. La sua automobile che, secondo le prime ricostruzioni viaggiava a velocità sostenuta, è uscita di strada venendo sbalzata via e raggiungendo i cinque metri di altezza. L'automobile è atterrata all'interno di un palazzetto dello sport sfondando una parete all'altezza di cinque metri. La macchina del calciatore marocchino avrebbe urtato un ostacolo ed è letteralmente volata via finendo la sua corsa in un campo da basket. In questo caso, il palazzetto dello sport Louis Melin, situato all'ingresso della città di Flémalle, avrebbe attutito l'impatto con la Mercedes. Secondo i media belga, la strada avrebbe fatto da trampolino alla macchina che è letteralemente volata via. Il calciatore è l'unico ferito dell'incidente perché, fortunatamente, nel palazzetto non c'era nessuno. Kiyine è stato portato subito in ospedale in codice rosso. Secondo i media marocchini, riporterebbe fratture multiple ma la sua vita non sarebbe più in pericolo. I video e le foto dell'incidente sono incredibili e shockanti.  Il giocatore è attualmente ricoverato all'ospedale di Liegi dove sarebbe arrivato cosciente. 

CLICCA QUI PER LE FOTO E IL VIDEO DELL'INCIDENTE

Pubblicato all'1:09

Pubblicato il 31/03 alle 13.30