HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » lazio » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

Gravina: "Serie A da 20 squadre, poi B1 e B2 da 18. E semi-pro in C"

21.10.2019 10:38 di Ivan Cardia    articolo letto 10605 volte
Gravina: "Serie A da 20 squadre, poi B1 e B2 da 18. E semi-pro in C"
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Una Serie A da 20 squadre, poi Serie B1 e B2 da 18. È questa l'idea di Gabriele Gravina, presidente della FIGC, per risolvere alcune difficoltà del nostro calcio. Intervistato da la Repubblica, il numero uno delle federcalcio spiega i suoi propositi: "Poi, una Serie C per semiprofessionisti. Si tratta di una riforma che va abbinata alla flessibilità dei contratti. E ridiscuterei il paracadute, che altera la competitività. Dobbiamo intervenire sulla legge del 1981, è impensabile che le stesse norme si possano applicare alla Juve di Ronaldo e al Gozzano. Il semiprofessionismo può rappresentare ossigeno per tante realtà".

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Lazio

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Lazio
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510