HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » milan » Gli ex
Cerca
RMC Sport Network
Sondaggio TMW
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

acmilan - I Maldini: una Storia rossonera ai Mondiali di calcio

14.06.2018 16:48 di Enrico Ferrazzi    per milannews.it   articolo letto 253 volte
Fonte: acmilan.com
acmilan - I Maldini: una Storia rossonera ai Mondiali di calcio
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

DA FONTANAFREDDA A PARIGI
La prima volta che papà Cesare ha convocato suo figlio Paolo in azzurro risale ad Italia-Austria, amichevole Under 21 del 12 novembre 1986, lo stesso giorno della nascita di Ignazio Abate. Ma la storia dalle tinte rossonere si arricchisce di un nuovo particolare. Quell'Italia-Austria con papà Cesare all'esordio in panchina e il giovane Paolo all'esordio in campo venne giocata a Fontanafredda, provincia di Pordenone, comune di 12mila abitanti la cui squadra locale indossa la maglia rossonera. Dodici anni dopo, a Saint Denis, contro la Francia, nei Quarti di finale del Mondiale transalpino, sempre Paolo sarebbe stato il capitano della Nazionale maggiore allenata proprio da suo papà.

I MALDINI A FRANCIA '98: RECORD EUROPEO
I primi erano stati gli uruguaiani, con Ondino Viera, ct della Celeste di Mondiali di Inghilterra del 1966, e Milton Viera in campo. Ma la prima Nazionale europea con padre c.t. e figlio capitano in una rassegna iridata è stata assolutamente l'Italia ai Mondiali di Francia '98. Quando la squadra azzurra passò da Arrigo Sacchi a Cesarone, due anni prima, il buon Paolo si era sentito quasi in difetto di far valere la sua leadership in spogliatoio con il suo papà alla guida tecnica e ne parlò allo spogliatoio. Ma nessun suo compagno di squadra ne mise in discussione l'integrità. Avanti con Paolo dunque e proprio la gloria rossonera si accorse delle pressioni che subiva il genitore in quel ruolo: "È stato vedendo come soffriva papà che ho deciso che non avrei mai fatto l'allenatore".

CESARE E PAOLO: IL SEGUITO
Dopo i Maldini ai Mondiali di Francia '98, sono state altre le famiglie interamente rappresentate agli occhi del mondo: i croati Kranjcar e i serbi Petkovic ai Mondiali di Germania 2006, gli slovacchi Weiss e gli statunitensi Bradley invece in Sudafrica nel 2010.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Milan

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy