HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » milan » Primo Piano
Cerca
Sondaggio TMW
Chi vincerà la Champions League 2019/2020?
  Liverpool
  Paris Saint-Germain
  Real Madrid
  Bayern Monaco
  Tottenham
  Manchester City
  Juventus
  Atletico Madrid
  Napoli
  Borussia Dortmund
  Barcellona
  Inter
  Chelsea
  Ajax

Tuttosport - Le quattro incognite di Marco Giampaolo

23.08.2019 10:00 di Matteo Calcagni    per milannews.it   articolo letto 572 volte
Tuttosport - Le quattro incognite di Marco Giampaolo
© foto di Image Sport

L'edizione odierna di Tuttosport si concentra sul momento in casa rossonera, a dieci giorni dalla fine del mercato e a due dall'esordio in campionato ad Udine. Marco Giampaolo in questo momento si trova costretto a far fronte a quattro incognite principali, in attesa di aver il primo riscontro in gare ufficiali.

PIATEK E SUSO - Inevitabile non partire da Piatek, centravanti che fin qui ha realizzato zero reti in precampionato. Un "momento no" che non riguarda solo l'estate ma anche l'ultima parte della scorsa stagione. Il Milan non può prescindere dal bomber polacco, anche perché non ha reali alternative soprattutto in termini di gol. Allo stesso tempo bisogna fare i conti col ruolo di trequartista, attualmente ricoperto da Suso: nelle amichevoli estive lo spagnolo si è ben comportato, ma tutto dipenderà dalla continuità di rendimento che terrà durante la stagione.

TRA REGIA E DIFESA - Meno problematiche, ad oggi, le incognite relative alla regia e alla retroguardia, ovvero al compagno di reparto di Romagnoli. Giampaolo dispone di due playmaker, Biglia e Bennacer, sebbene ci sia bisogno di tempo per farli ingranare: l'argentino ha giocato due gare da titolare nel 2019 e l'algerino dovrà inserirsi. Per quanto riguarda la difesa, al momento è Musacchio il compagno di Romagnoli, in attesa che Duarte si ambienti.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Milan

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510