HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » milan » L\'editoriale
Cerca
Sondaggio TMW
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

Essere milanisti oggi

20.10.2019 00:00 di Andrea Longoni    per milannews.it   articolo letto 658 volte
Essere milanisti oggi

Riparte il campionato, dopo due settimane molto movimentate in casa Milan. Non bastassero i risultati sportivi con tanto di cambio di guida tecnica, sono arrivate anche cattive notizie sui conti del club, con il risultato che davvero oggi sembra tutto terribilmente nero. Di questi tempi essere milanisti non è facile, anzi. Tifare questa squadra significa soffrire, disperarsi e forse persino rassegnarsi. Significa vivere dei ricordi e sperare di tornare un giorno a quei livelli, oppure, se si appartiene alle nuove generazioni, domandarsi addirittura che significa vincere. Un bambino di 12-13 anni che tifa Milan oggi ha piena coscienza e ricordo soltanto della Supercoppa di Doha: il tutto con la seria prospettiva che il cassetto di queste emozioni prenda altra polvere e resti chiuso ancora a lungo. Come se ne esce e quanto tempo ci vorrà? Sono le domande che tutti si fanno, che tutti ci fanno, che tutti ci facciamo. All'orizzonte la luce non si intravede ancora, ma è doveroso tener duro. La storia di questo club, fatta di cicli, di salite e poi discese, lo insegna. Perché dopo Istanbul c'è sempre Atene. Il passo fondamentale in questo percorso sarà il passaggio a una nuova Proprietà, che voglia investire nel Milan e non abbia scopi puramente speculativi come un Fondo d'investimento. Quanto tempo ci vorrà non ci è dato sapere, anche perché la volontà di Elliott è di annoverare il nuovo stadio tra gli asset del club in vista di una futura rivendita. Ciò non vuol dire che bisognerà aspettare la costruzione effettiva del nuovo impianto, ma ottenere quanto meno tutte le autorizzazioni e, probabilmente, anche l'inizio dei lavori. Nel frattempo servirà continuare a portare pazienza, molta, e vivere alla giornata. Oggi ad esempio il Milan ha la possibilità di agganciare la Lazio, andare a meno 5 dall'Atalanta e magari avvicinarsi anche alla Roma. Il tutto con ancora una novantina di punti a disposizione, in pratica quasi un campionato intero ancora da giocare, compresi i due scontri diretti con tutte le pretendenti alle zone nobili della classifica. Le rivali giocheranno ogni tre giorni nelle prossime tre settimane, mentre il Milan si concentrerà sul campionato (seppur con un calendario complicato). Che sia un nuovo inizio, senza porsi limiti e senza nulla da perdere. Arrivare quarti oggi sembra impossibile, strada facendo, magari lo sarà un po' di meno. Auguri a mister Pioli, che oggi compie 54 anni, e in bocca al lupo per questa nuova avventura. Mister, provi a stupirci.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Milan

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510