Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / Podcast MN
Il Frosinone come punto di partenza: Jovic e quella fiducia ripagata (PODCAST)TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 4 dicembre 2023, 18:03Podcast MN
di Gianluigi Torre
per Milannews.it

Il Frosinone come punto di partenza: Jovic e quella fiducia ripagata (PODCAST)

Ep. 411 - Il Frosinone come punto di partenza: Jovic e quella fiducia ripagata
00:00
/
00:00

La vittoria del Milan contro il Frosinone ha cambiato il volto di Luka Jovic,  finalmente disteso e anche sorridente. L'attaccante serbo ha finalmente fatto quello per cui era stato ingaggiato in extremis: la differenza, sfruttando al meglio l'assenza di Olivier Giroud a causa della squalifica di due giornate che gli ha fatto saltare Fiorentina e Frosione. Primo gol e primo assist per il serbo all'interno di una partita cruciale e senza alternative di peso.

Il primo gol di Luka Jovic con il Milan non è frutto del caso. L’attaccante serbo, che ha segnato la sua primissima rete con la malgia rossonera sabato sera contro il Frosinone, e fornito anche l’assist per il gol del 3-0 di Tomori con una torre perfetta, sembra che abbia messo una nuova marcia, ben consapevole che una sola prestazione di questo tipo deve essere solo il punto di partenza. Non gli manca inoltre la fiducia di mister Stefano Pioli.

Radio Milanello racconta che Jovic, nei giorni successivi al Borussia Dortmund, ha intensificato ulteriormente l’impegno negli allenamenti, fermandosi anche dopo le sedute con i compagni per provare alcuni movimenti che gli sarebbero potuti tornare utili in partita. Un lavoro ulteriore che, probabilmente, ha inciso anche nella sua prestazione positiva.