HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » milan » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

Le pagelle della Juve - Dybala è una meraviglia. De Ligt, ancora non va

Juventus-Lokomotiv Mosca 2-1
22.10.2019 22:56 di Marco Conterio    articolo letto 45553 volte
Fonte: dal nostro inviato all'Allianz Stadium di Torino
Le pagelle della Juve - Dybala è una meraviglia. De Ligt, ancora non va
© foto di www.imagephotoagency.it
Szczeszny 6 - Sul gol di Miranchuk nulla può, la deviazione sul diagonale di Joao Mario propizia la respinta del russo ma sono i difensori e i mediani a non recuperare in tempo. Normale amministrazione e nessun altro brivido di fine ottobre.

Cuadrado 7 - Un primo tempo di carriera, crescita, qualità. Spinge, insiste, crossa, Idowu va in difficoltà a più riprese. Il processo di adattamento al ruolo chiesto da Sarri prosegue e nel secondo tempo è un crescendo meraviglioso.

Bonucci 5.5 - Qualche errore non da Bonucci nel primo tempo, sia in fase di impostazione che in occasione del primo gol dove è troppo morbido su Miranchuk. La sicumera porta il russo poi a segnare: meglio nella ripresa, quando la Loko gioca solo di rimessa.

De Ligt 5.5 - Alterna un grande intervento alla sensazione che qualcosa di terribile e sportivamente nefasto possa accadere attorno alle sue latitudini. Sul primo gol della Loko gol buca l'anticipo sul primo rilancio.

Alex Sandro 6.5 - Una gara discreta fino a un fulmine, che attraversa l'area e brucia le mani di Guilherme. Dybala ringrazia, tocca in rete, segna, lo Stadium esulta. Però metà della rete è figlia di quel sinistro che provava già nel riscaldamento.

Khedira 5 - In ombra e penombra, non spinge e non contiene. Miranchuk è felino sul gol del vantaggio Loko ma il tedesco è prima spettatore e poi lento centometrista nel cercare invano di recuperarlo. (dal 48' Higuain 6.5 - Gioca con Ronaldo e Dybala, l'ipotesi tanto attesa ma sinora poco vista in campo per il poco equilibrio tattico garantito alla formazione di Sarri. Tonico e in palla, mette i brividi alla Loko con tentativi pericolosi)

Pjanic 6 - Meno palloni e meno verticalizzazioni del solito ma quando e per quanto tocca palla, l'imprecisione non fa provincia attorno ai suoi piedi. Mestierante, però, più che direttore stavolta.

Matuidi 5.5 - Il presupposto è che dall'altra parte c'era la Lokomotiv, sicché il contenimento, lo spazio, la ricerca del fisico e della perfezione tattica non bastano. Una svirgolata nel secondo tempo a porta aperta è la storia della sua partita, la sua prima stecca stagionale. (dal 65' Rabiot 6.5 - Entra bene: corsa, fisico, è tutt'altra cosa rispetto a quello visto col Verona e dopo il suo ingresso cambia pure la Juventus. Promosso)

Bentancur 6 - Sarri prova la carta meraviglia dall'inizio. Altro che Celeste, l'esperimento dell'uruguaiano trequartista regala un primo tempo di buio pesto nelle idee offensive. Torna mezzala dopo l'ingresso di Higuain ed è tutta un'altra storia.

Cristiano Ronaldo 5.5 - Meno Ronaldo del solito, più al servizio della squadra. Meno da trofei individuali, più boa che porta via a turno uno, due, tre uomini avversari. Per le stelle c'è tempo, serate normali toccano pure ai marziani.

Dybala 7.5 Da seconda punta è secondo. Oscurato, Ronaldo è debordante e la sintonia latita. Così arrivano i tre tenori nella ripresa e dopo aver aggiustato il meccanismo, segna due gol capolavoro: il primo è un arcobaleno che acceca Guilherme, il secondo è da 9, da felino, da rapace. (dall'81' Bernardeschi ng)

Rileggi qui il live di TMW di Juventus-Lokomotiv Mosca!

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Milan

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510