HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » milan » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 4 dicembre

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
05.12.2019 01:00 di Daniel Uccellieri    articolo letto 13995 volte
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 4 dicembre
IBRAHIMOVIC APRE ALLA SERIE A: "CI VEDIAMO PRESTO IN ITALIA". INTER, CONFERME DAL BELGIO SULL'INTERESSE PER MERTENS. IL FUTURO DI GIROUD DIPENDE DAL RICORSO DEL CHELSEA SUL MERCATO. VIDAL SEMPRE NEL MIRINO. POLITANO DICE NO AL GENOA, DISCORSO DIVERSO PER LA FIORENTINA. NAPOLI, RIVOLUZIONE IN DIFESA IN ESTATE: DUE OBIETTIVI IN CASA HELLAS. IL REAL PRONTO A FARE FOLLIE PER FABIAN RUIZ. MILAN, KESSIE VIA SOLO PER 30 MILIONI. ATALANTA, COLLOQUI CON RAIOLA PER ROSARIO DEL PSV. FIORENTINA, MONTELLA OK MA NON È ANCORA SALVO. CONTATTI CON GATTUSO
Zlatan Ibrahimovic è l'uomo copertina dell'edizione natalizia di GQ. Il gigante svedese è stato intervistato qualche giorno fa dal mensile di Conde Nast, spiegando quale sarà il suo futuro. "Andrò in una squadra che deve vincere di nuovo, che deve rinnovare la propria storia, che è in cerca di una sfida contro tutti. Solo così riuscirò a trovare gli stimoli necessari per sorprendervi ancora…. Come calciatore non si tratta solo di scegliere una squadra, ci sono altri fattori che devono quadrare. Anche negli interessi della mia famiglia... Ci vediamo presto in Italia". Potrebbe, però, essere una situazione slegata dall'impegno calcistico, poiché Ibra non ha mai nascosto il fatto di voler vivere a Milano a fine carriera.

Dal Belgio arriva la conferma dell'interesse dell'Inter per Dries Mertens. Secondo quanto riportato dal Nieuwsblad la volontà dei nerazzurri è quella di comporre un tandem d'attacco tutto belga con Romeliu Lukaku. Il contratto del giocatore del Napoli è in scadenza e gli ultime frizioni (eufemismo) fra società e squadra suggeriscono una separazione fra le parti. Dall'altra parte c'è un Antonio Conte che è grande estimatore del talento di Leuven, tanto da aver cercato di acquistarlo già durante la sua parmamenza al Chelsea.

Olivier Giroud discuterà il suo addio dal Chelsea a gennaio. Secondo quanto riportato dall'Evening Standard il centravanti non vuole perdere il treno per Euro 2020: nonostante la stima di Deschamps nei suoi confronti e le prese di posizione del ct in favore del centravanti, lo scarso utilizzo sotto la gestione Lampard potrebbe cambiare lo scenario da qui a giugno. Il tecnico dei blues, anche se gli preferisce Tammy Abraham e Michy Batshuayi, vorrebbe tenere il transalpino considerando il blocco del mercato in entrata. Tuttavia il club ha presentato ricorso ed entro fine anno arriverà la sentenza della Corte d'Appello. 33 anni, su Giroud c'è l'interesse di Milan e Inter.

L'edizione milanese di Leggo fa il punto sul mercato dell'Inter. La nomination di Antonio Conte sarebbe sempre quella per Arturo Vidal del Barcellona. Le trattative potrebbero già prendere il via in occasione del pranzo pre-Champions di martedì con la dirigenza del Barcellona. A tavola i due club potrebbero parlare del Guerriero cileno per un prestito con diritto di riscatto e dall'altra parte il Barça potrebbe iniziare a sondare per Lautaro Martinez in estate.

Matteo Politano ha intenzione di restare all'Inter. L'esterno offensivo romano non ha cambiato idea e intende proseguire la sua avventura nerazzurra, a meno che non sia l'Inter a metterlo sul mercato con l'arrivo di un'altra punta a gennaio, precisa FcInterNews.it. Il Genoa ha sondato il terreno, ma non è un'opzione che solletica il calciatore romano. Per quanto riguarda la Fiorentina, che in estate era pronta ad offrire circa 22 milioni di euro per portarlo in viola, sarebbe pronta a tornare alla carica.

La rivoluzione d'estate che si appresta a esserci in casa Napoli potrebbe avere tinte scaligere. Intanto le uscite: sembra al termine l'avventura di Kalidou Koulibaly e di Nikola Maksimovic. Tutto da capire anche quel che sarà degli altri compagni di reparto ma la società avrebbe già iniziato a vagliare le ipotesi per il futuro. La dirigenza avrebbe già fatto pervenire la propria manifestazione d'interesse a due giocatori dell'Hellas Verona, seguiti oltre al centrocampista Sofyan Amrabat. Si tratta dei centrali Marash Kumbulla e Amir Rrahmani. A De Laurentiis e Giuntoli è piaciuta molto la prima parte di stagione dei due giocatori: il Napoli avrebbe fatto un sondaggio già per provare a prenderli a gennaio, almeno uno dei due, ma Setti è stato irremovibile rimandato la proposta al mittente. E all'estate.
Cercasi Fabian Ruiz. È l'appello lanciato dalla Gazzetta dello Sport, che parla del rendimento piuttosto altalenante dello spagnolo. Carlo Ancelotti lo ha schierato in tutte le posizioni del centrocampo, ma l'ex Betis non riesce ad incidere come aveva fatto nella scorsa stagione, trascinato anche lui nel vortice della mediocrità.

Le offerte non mancano - Nonostante tutto, Fabian Ruiz continua a far gola alle big della Liga. Il Real Madrid è pronto a presentare un'offerta da 70 milioni, che potrebbe far vacillare De Laurentiis: il presidente del Napoli fiuta già una ricca plusvalenza per un giocatore il cui contratto scadrà nel 2023.

Franck Kessie, dopo alcune panchine e un'esclusione dai convocati, è tornato titolare contro il Parma, dando buone risposte a Pioli. L'ex centrocampista di Cesena e Atalanta potrebbe restare al Milan nella prossima finestra estiva, a meno che non arrivi un'offerta da 30 milioni di euro. Lo riporta Sportmediaset .

Il Corriere dello Sport fa il punto sulle mosse di Mino Raiola, potentissimo agente che a breve si siederà al tavolo del Milan per discutere di un possibile ritorno in rossonero di Ibrahimovic ma anche dei rinnovi, ma anche delle situazioni, di Suso, Bonaventura, Romagnoli e Donnarumma: intanto il potente agente italo-olandese è atterrato in Italia per parlare con l'Atalanta. Oggetto della chiacchierata il classe 1997 in forza al PSV Eindhoven Pablo Rosario, una mezzala dal gran fisico che conserva un potenziale molto interessante.

Fiorentina-Cittadella 2-0 (doppio Benassi) è il primo passo per uscire dalla crisi, ma Vincenzo Montella non è ancora salvo: la squadra passa il turno, anche se, informa il Corriere dello Sport, insistono le notizie che avvolgono la panchina viola e che parlano di insistiti contatti con Gennaro Gattuso, mentre c’è pure il nome di Prandelli che aleggia.
BORUSSIA MONCHENGLADBACH, KRAMER RINNOVA FINO AL 2023. MANCHESTER UNITED, SOUTHGATE IL PRIMO NOME PER LA PANCHINA DEL PROSSIMO ANNO. ATLETICO, DIEGO COSTA LA CHIAVE PER ARRIVARE A TIMO WERNER. BORUSSIA DORTMUND, HAKIMI TORNERÀ AL REAL MADRID: LO VUOLE ZIDANE

Rinnovo in casa Borussia Moenchengladbach. Con una nota apparsa sul sito ufficiale del club tedesco è arrivata la notizia del prolungamento di contratto fino al 2023 di Christoph Kramer. Kramer (28) è arrivato al Gladbach nel 2016 mettendo a referto 69 presenze e cinque gol.

Una volta affrontata l'avventura di Euro 2020 sulla panchina dell'Inghilterra Gareth Southgate potrebbe decidere di cambiare aria. Stando a quanto riportato da Sun l'attuale ct dei Tre Leoni sarebbe, infatti, un serio candidato alla panchina del Manchester United qualora la dirigenza dei Red Devils decidesse di chiudere l'esperienza con Ole Gunnar Solskjaer.

Ha un nome e un cognome l'obiettivo per l'attacco dell'Atletico Madrid: Timo Werner. Secondo quanto riportato da Cadena Cope i Colchonerso tenteranno l'assalto al centravanti del Lipsia già in inverno qualora riuscisse a vendere Diego Costa. Se l'attaccante ex Chelsea decidesse di rimanere al Wanda Metropolitano fino al termine della stagione allora l'assalto a Werner verrebbe spostato alla prossima estate.

A meno di clamorose novità il futuro di Achraf Hakimi sarà nuovamente al Real Madrid. Stando a quanto pubblicato quest'oggi da Marca il laterale oggi in prestito biennale al Borussia Dortmund tornerà in estate in Spagna per precisa volontà di Zinedine Zidane. Il tecnico francese lo vuole, infatti, nella rosa dei Blancos per la prossima stagione

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Milan

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510