HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » napoli » Calciomercato
Cerca
Sondaggio TMW
Chi vincerà la Champions League 2019/2020?
  Liverpool
  Paris Saint-Germain
  Real Madrid
  Bayern Monaco
  Tottenham
  Manchester City
  Juventus
  Atletico Madrid
  Napoli
  Borussia Dortmund
  Barcellona
  Inter
  Chelsea
  Ajax

Il Roma - ADL pazzo di Icardi: spunta l'offerta all'Inter con Milik contropartita, le cifre

La conferma di Dzeko alla Roma ha ridato al Napoli fiducia per Mauro Icardi.
18.08.2019 11:15 di Redazione Tutto Napoli.net    per tuttonapoli.net   articolo letto 609 volte
Fonte: di Giovanni Scotto per Il Roma
Il Roma - ADL pazzo di Icardi: spunta l'offerta all'Inter con Milik contropartita, le cifre
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

La conferma di Dzeko alla Roma ha ridato al Napoli fiducia per Mauro Icardi. Il club giallorosso era un concorrente pericoloso e credibile per la corsa all’attaccante argentino, ma con il rinnovo di Dzeko ha fatto una mossa che favorisce doppiamente il Napoli. Innanzitutto si toglie dalla corsa per Maurito, ma impedisce anche all’Inter di prendere Dzeko. Adesso il club nerazzurro è alla ricerca di un attaccante centrale con caratteristiche simili a quelle del bosniaco. Sullo sfondo, naturalmente, c’è sempre la Juventus, meta prediletta di Icardi. Però la società degli Agnelli ha seri problemi con le cessioni (che non si sono sbloccate). Insomma, il Napoli oggi ha tutte le condizioni, apparentemente, a proprio favore. Nel senso che può perfino proporre all’Inter il sostituto di Dzeko. Si tratta di Arkadiusz Milik, che De Laurentiis è disposto a cedere, viste anche le difficoltà per il rinnovo del contratto. 

DOPO IL RINNOVO di Dzeko è questa l’idea del presidente azzurro. Un’offerta subito recapitata all’Inter per convincere Marotta e i cinesi. Milik e 25 milioni per Mauro Icardi. Una sorta di scambio più grosso conguaglio. Un’offerta irrinunciabile, perché Icardi è fuori rosa (di fatto) e Milik avrebbe le caratteristiche idonee per fare ciò che Conte avrebbe chiesto a Dzeko. Solo approcci, ma per ora l’Inter non ha risposto, e per giunta il Napoli non ha il sì di Icardi. Questo il vero problema che assilla De Laurentiis. L’argentino sembra quasi impazzito: vuole solo la Juve (che intanto non lo chiama) e si dice disposto a rimanere fermo all’Inter per un anno intero, quando scadrà il suo contratto. A De Laurentiis tutto ciò non sembra vero, e per questo insiste. Bisogna convincere il calciatore a vestire l’azzurro, e per quel che riguarda Milik all’Inter servirà, ovviamente, l’ok del polacco, che intanto si allena ancora a parte e che sta accusando negativamente il clima di sfiducia che sente da parte dell’ambiente. Nelle idee del Napoli, infatti, non c’è la coppia Icardi- Milik, ma con l’arrivo dell’argentino (e solo lui) il polacco dovrebbe cambiare aria. Vero che Icardi piace molto a De Laurentiis, ed è altrettanto vero che contatti ci sono stati tra la società partenopea e l’entourage del calciatore. Ovviamente la moglie/procuratore Wanda Nara, ma anche con amici dell’attaccante. L’obiettivo è convincerlo, visto che nemmeno i milioni offerti da De Laurentiis sembrano aver fatto breccia. Ecco perché da Napoli sarebbe partita una soprta di opera di convincimento per far cambiare idea ad Icardi. 

MESSAGGI e soprattutto telefonate sarebbero arrivate anche dal club azzurro: si tratta di indiscrezioni, ma anche Carlo Ancelotti in persona avrebbe chiamato Icardi per parlargli del Napoli e convincerlo ad accettare l’azzurro. Senza contare i migliaia di messaggi sui social da parte dei tifosi, ce ne sarebbero altri e più speciali: telefonate e messaggi sarebbero partiti anche da diversi calciatori del Napoli. Da Insigne a Koulibaly, passando per quelli che hanno qualche contatto con Icardi o lo conoscono un po’ meglio degli altri. Se tutto ciò basterà lo scopriremo nei prossimi giorni, ma intanto Napoli continua a sognare Icardi, anche a costo di perdere Milik, che con un eventuale arrivo di Maurito non troverebbe più spazio. Per l’attaccante argentino, al quale ora resta la Juventus, il Napoli, o la prospettiva di rimanere un anno fuori rosa con l’Inter. Esiste anche una possibilità estera, ma al momento non ci sono prospettive concrete. Ecco perché il Napoli si sente favorito nella corsa a Icardi, visto che la Juventus non è riuscita ancora a cedere nessuno e ha bisogno di fare cassa. Ma il vero ostacolo del club azzurro è la volontà di Icardi.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Napoli

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510