Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / napoli / Le Interviste
Di Canio: "Osimhen è una sentenza, devastante. Anche se certi comportamenti..."TUTTO mercato WEB
© foto di Image Sport
venerdì 1 marzo 2024, 18:40Le Interviste
di Redazione Tutto Napoli.net
per Tuttonapoli.net

Di Canio: "Osimhen è una sentenza, devastante. Anche se certi comportamenti..."

Paolo Di Canio, ex attaccante di Napoli, Juventus, Lazio e Milan, parla così al Mattino del momento della squadra di Calzona

Paolo Di Canio, ex attaccante di Napoli, Juventus, Lazio e Milan, parla così al Mattino del momento della squadra di Calzona e delle possibilità di rientrare in zona Champions: "Naturalmente mi auguro che non sia eliminato dal Barcellona, ma se la sua corsa dovesse finire agli ottavi avrebbe più probabilità di conquistare un posto per la prossima Champions. Perché avrebbe un solo obiettivo a cui pensare, mentre la Roma ad esempio perderà qualcosa nel suo cammino in Europa League. Gli azzurri possono fare un rush finale importante: con 12 partite ancora da giocare e 36 punti a disposizione se hai 4-5 lunghezze di ritardo puoi fare un filotto".

Proprio quello che è mancato finora ai campioni d’Italia. "Ma il Napoli ha ritrovato fiducia e poi con Osimhen a tempo pieno e con un Kvara così tutto è possibile. Certo, dovrebbe avere anche maggiori equilibri in difesa, ma se riesci ad essere devastante in attacco puoi sopperire a qualche lacuna difensiva".

Torna Osimhen ed il Napoli riprende a segnare... "Osi è una sentenza. Parliamo di un attaccante determinante, fondamentale. Non mi piacciono certi suoi comportamenti, ma quando va in campo è devastante".

Che genere di comportamenti? "Penso al ritardo di rientro dalla coppa d’Africa, vai a Lagos a festeggiare mentre sai che il Napoli ha bisogno di te. Non dico che sarebbe dovuto tornare il giorno dopo, ma le vacanze le faccio un'altra volta. Anche per dare un segnale".