Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / napoli / Le Interviste
ADL invoca il pugno duro: "Visto La Spezia? In Premier allontanati gli Hooligans dagli stadi!"
mercoledì 25 maggio 2022, 17:10Le Interviste
di Redazione Tutto Napoli.net
per Tuttonapoli.net

ADL invoca il pugno duro: "Visto La Spezia? In Premier allontanati gli Hooligans dagli stadi!"

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha parlato della questione stadi intervenuto ai 130 anni del quotidiano Il Mattino

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha parlato della questione stadi intervenuto ai 130 anni del quotidiano Il Mattino: "Gli stadi inglesi sono pieni da quando gli Hooligans sono stati messi fuori da stadio e dai pub, devono stare a casa altrimenti li arrestano. Se uno si alza dallo stadio uno viene richiamato o cacciato e per un anno non entri più. Da noi avete visto tutto quello che è successo a La Spezia. Quando ti rendi conto che il ministero degli interni per controllare il territorio italiano quando c'era l'Isis deve fare accordo con mafia, ndrangheta e camorra perché gli mancano uomini per fare intelligence, questo è un grosso problema... Nel 2014 ho fatto una fatica gigantesca per far cambiare la legge per dare il Daspo a chi aveva commesso omicidi, furti, mano armata, spaccio di droga nei precedenti cinque anni. Erano soltanto colpibili i reati da stadio, e questo faceva ridere".