HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » napoli » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Niente Premier per Dybala: dove andrà adesso la Joya?
  Resterà alla Juventus con Sarri
  Andrà all'Inter in coppia con Lukaku
  Al PSG per l'eredità di Neymar
  A una grande di Spagna, Real o Barcellona
  Al Bayern Monaco in Bundesliga

Esubero a chi? Ancelotti lo conferma, Mario Rui pronto al rilancio

21.07.2019 09:45 di Marco Frattino    articolo letto 6451 volte
Fonte: Da Dimaro Folgarida (TN)
Esubero a chi? Ancelotti lo conferma, Mario Rui pronto al rilancio
© foto di Federico Gaetano
Al termine della passata stagione sembrava destinato a salutare Napoli e il Napoli, dopo due anni trascorsi tra alti e bassi all'ombra del Vesuvio. Arrivato con Maurizio Sarri, Mario Rui con Carlo Ancelotti non è riuscito a mettersi al riparo dalle tante critiche che lo avevano toccato anche nella prima annata partenopea. Ora, invece, due mesi dopo lo scenario è decisamente cambiato.

"Mario Rui resta" - Parola di Ancelotti post-amichevole contro la Feralpisalò e, se lo dice l'allenatore pluridecorato, è praticamente impossibile che lo scenario possa cambiare da qui al 2 settembre. Il portoghese andrà a insidiare Faouzi Ghoulam per il ruolo di titolare sulla corsia di sinistra, ma il feeling con la tifoseria sembra essere migliorato rispetto al recente passato. A Dimaro Folgarida il calciatore lusitano è arrivato in ritardo rispetto ai compagni a causa della partecipazione alla Nations League vinta con il Portogallo, ma dal momento dello sbarco in Trentino è stato tra i più acclamati. Poi, l'assist per Kostas Manolas per il momentaneo 1-0 della sfida di due giorni fa ha evidentemente fatto il resto.

Situazione capovolta - Il suo agente, Mario Giuffredi, parlava così a fine maggio attraverso Radio Marte del suo assistito: "Mario Rui in questi due anni ha fatto cose importanti, sono state sminuite e questa cosa mi fa male. Non credo che il Napoli troverà un terzino più forte di Mario Rui. E’ giusto che cambi aria per quello che si è creato a livello ambientale intorno a lui e ripeto, mi fa male, ma andrà via anche perché le squadre non mancano". In effetti il Benfica, il Newcastle, il Milan ma anche il Torino hanno pensato all'ex Empoli e Roma, prima che la vicenda tra il ragazzo e il Napoli fosse chiarita. Mario Rui non saluta e non molla Napoli. Anzi, è pronto a rilanciare per mettere in difficoltà l'allenatore sulla scelta del terzino mancino.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Napoli

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510