HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » napoli » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Il Napoli esonera Ancelotti e punta su Gattuso. Decisione giusta?
  Giusto cambiare, e Gattuso è la scelta giusta
  Giusto cambiarlo, ma Ancelotti non andava sostituito con Gattuso
  Sbagliata: bisognava andare avanti con Ancelotti

Djuricic regala i tre punti al Sassuolo: 1-0 sul campo del Verona

25.10.2019 22:38 di Daniel Uccellieri    articolo letto 6389 volte
Djuricic regala i tre punti al Sassuolo: 1-0 sul campo del Verona
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Si è da poco conclusa la sfida fra Hellas Verona-Sassuolo, anticipo del nono turno di serie A. Il Sassuolo espugna il Bentegodi 1-0, grazie alla rete di Djuricic arrivata nella ripresa.

LE SCELTE INIZIALI - Mister Juric, costretto a rinunciare a Miguel Veloso, conferma il 3-4-2-1, con Verre e Zaccagni a supporto di Di Carmine. In mediana spazio ad Amrabat e Pessina, con Faraoni e Lazovic sugli esterni. Nel Sassuolo la scelta che sorprende è l'assenza di Caputo. Unica punta Defrel, con Djuricic, Boga e Berardi a supporto. In mezzo Duncan e Magnanelli, panchina per Traoré e Obiang.

7 CARTELLINI GIALLI IN 45 MINUTI - La partita è maschia, con tanti interventi ed un arbitro, Pairetto, decisamente fiscale: nel primo tempo l'arbitro è costretto ad estrarre il cartellino giallo per ben 7 volte.

BERARDI VS SILVESTRI - La prima occasione della gara è sui piedi di Boga, con l'attaccante del Sassuolo che si inventa una bella giocata trovando però l'ottimo intervento del portiere del Verona. Silvestri poi ingaggia un personale duello con Berardi, negando alla punta neroverde la gioia del gol in almeno due occasioni.

CAMBIA TUTTO NELLA RIPRESA - Se nel primo tempo c'erano state poche occasioni, lo stesso non si può dire per la ripresa. Il secondo tempo si apre con il palo di Faraoni, poco prima del gol del vantaggio del Sassuolo firmato Djuricic: il numero 10 neroverde trova la rete con un bellissimo destro da fuori area. Il Verona risponde e prende in pieno un altro palo, questa volta con Verre.

VERONA MAI DOMO - Sotto di un gol, l'Hellas non si fa intimorire, anzi. La squadra di Juric tiene in mano il pallino del gioco alla ricerca del gol del pari. L'occasione pià grande al 77', con Pessina che, servito in maniera perfetta da Salcedo, non trova lo specchio della porta con Consigli battuto. Nel finale Juric tenta il tutto per tutto, inserendo sia Salcedo che Stepinski per un Verona decisamente a trazione anteriore. Non basta, anzi, nel recupero il Sassuolo sfiora il raddoppio, con Duncan fermato solo dal palo. Finisce 1-0 in favore dei neroverdi, 3 punti che servivano come il pane al Sassuolo.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Napoli

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510