HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » napoli » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Il Napoli esonera Ancelotti e punta su Gattuso. Decisione giusta?
  Giusto cambiare, e Gattuso è la scelta giusta
  Giusto cambiarlo, ma Ancelotti non andava sostituito con Gattuso
  Sbagliata: bisognava andare avanti con Ancelotti

LIVE TMW - Atalanta, Gasperini: "Fortunatamente partiamo da 0-0"

05.11.2019 19:00 di Andrea Losapio    articolo letto 6120 volte
Fonte: Dall'inviato a San Siro
LIVE TMW - Atalanta, Gasperini: "Fortunatamente partiamo da 0-0"
18.30 - È prevista per le 18.45 la conferenza stampa di Gian Piero Gasperini, tecnico dell'Atalanta, prima della sfida contro il Manchester City, in programma domani sera alle 21 a San Siro, Milano.

18.44 - Inizia la conferenza stampa di Gasperini. "È un'occasione per capire a che punto siamo. L'importante è fare risultato, con un punto siamo ancora dentro. Il coefficiente di difficoltà è molto alto, però per fortuna si riparte da 0-0. È giusto che noi pensiamo di poter vincere".

Cosa si aspetta come reazione dopo la sconfitta contro il Cagliari? "Mi aspetto una bella partita, di valore, contro un grande avversario".

Cosa si aspetta da Guardiola? "Niente, il City vuol fare il più in fretta possibile per arrivare primo. È arrivata al massimo dei propri livelli, vuole sempre vincere. È giusto che sia così".

Il gioco rimarrà offensivo? "Noi siamo questa squadra, ho visto delle partite, anche l'ultima che ha giocato con il City che ha vinto a fatica, nel finale, non siamo capaci di comportarci in quel modo. Siamo arrivati con le nostre capacità, nessuno ha piacere di prendere tanti gol, ma manteniamo la nostra filosofia".

Quali sono i pro e i contro giocare a San Siro? "È un teatro fantastico per la Champions, è chiaro che avremmo preferito giocarla a Bergamo, in casa nostra. È la prima volta che l'Atalanta gioca questa manifestazione da quando esiste, San Siro è la miglior location alternativa".

Queste partite aiutano a ridurre il gap? "L'unico rammarico che possiamo avere è la partita con lo Shakhtar. Per il resto finora è stata un'esperienza che ci siamo portati in campionato. Chiaro che adesso ci siano altre tre partite, a cominciare da domani".

C'è qualche problema di formazione? "La squadra è quasi al completo, tutti convocati tranne Zapata e Gosens".

Cosa le ha detto Guardiola dopo l'andata? "Non abbiamo parlato della partita, siamo monotematici e parliamo di calcio, ma non di quella gara".

Cosa vi aspettare dai supporter a San Siro? "Per loro è una festa a prescindere, è molto bello questo entusiasmo e questa partecipazione, questo numero che ci sarà domani. Vorremmo dare una soddisfazione in termini di risultato".

Tra i Bayern, City e Barcellona di Guardiola, quale sarebbe il più difficile da affrontare per l'Atalanta? "Alle volte è meglio lasciarli perdere, sono tutte e tre grandi squadre. Per noi non c'è tutta questa pressione, quando mai avremmo avuto la possibilità di misurarci contro squadre di così alto livello? Dobbiamo prenderla con questo aspetto, cercando ci lasci qualcosa per il nostro cammino".

19.00 - Finisce la conferenza stampa di Gasperini.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Napoli

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510