Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / nazionali / Nazionale A
Di Lorenzo: «I sacrifici mi hanno portato fino a qui. Alaba? Eccezionale»
giovedì 24 giugno 2021 16:00Nazionale A
di Alessandro Paoli
per Tuttonazionali.com
fonte figc.it

Di Lorenzo: «I sacrifici mi hanno portato fino a qui. Alaba? Eccezionale»

Il difensore azzurro ha parlato durante la conferenza stampa odierna della Nazionale A del CT Roberto Mancini svoltasi presso il CTF di Coverciano

Giovanni Di Lorenzo, difensore classe '93 della SSC Napoli, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni, come riporta il sito ufficiale della Federazione Italiana Giuoco Calcio (figc.it), durante la conferenza stampa dell'Italia (Nazionale A) del Commissario Tecnico Roberto Mancini svoltasi quest'oggi, giovedì 24 giugno, presso la sala stampa del Centro Tecnico Federale "Luigi Ridolfi" di Coverciano (FI):

«L’azzurro - dichiara il calciatore azzurro - è un colore che effettivamente mi ha contraddistinto negli ultimi anni. E non è un caso che mia figlia si chiami proprio "Azzurra"…».

Sui sacrifici fatti in carriera: «Mi hanno portato fino a qui, ad essere parte di questo gruppo. In cinque anni è cambiato praticamente tutto nella mia vita. Mi sono ritrovato senza squadra, ma sono stato bravo a non molare: adesso mi sto godendo questa fantastica esperienza».

Sul sostegno del suo paese Ghivizzano in provincia di Lucca: «Hanno allestito il maxischermo in piazza, sono tutti in fermento per questa manifestazione… Con mio fratello Diego, più grande di me di quattro anni, c’è un rapporto speciale: ci telefoniamo spesso e ci confidiamo. Nei momenti più difficili della mia carriera ci sono state persone che mi hanno permesso di superare quella fase difficile con la loro vicinanza. E mio fratello è una di queste».

Sull'Austria prossima avversaria degli Azzurri negli ottavi di finale della fase finale di UEFA EURO 2020™ in programma sabato 26 giugno alle ore 21:00 presso il Wembley Stadium di Londra (Inghilterra): «È una squadra fisica, che gioca a un ritmo molto elevato, difficile da affrontare. Ma noi ci stiamo allenando e preparando al meglio per questa gara».

Sul difensore austriaco, classe '92, David Alaba del Real Madrid CF: «Un giocatore eccezionale, ma tutti i calciatori austriaci sono da tenere in grande considerazione».

Sull'aria che si respira nel gruppo azzurro: «L’atmosfera che si respira qui è ottima, il nostro gruppo è fantastico e c’è il giusto mix di tensione e concentrazione. Dobbiamo avere quello stesso entusiasmo che abbiamo avuto nelle ultime partite, senza che debba cadere nella presunzione».

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000