Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / nazionali / Nazionale A
Bonucci: «Sarà una gara aperta. Morata? Servirà la massima attenzione»
lunedì 05 luglio 2021 16:10Nazionale A
di Alessandro Paoli
per Tuttonazionali.com
fonte figc.it

Bonucci: «Sarà una gara aperta. Morata? Servirà la massima attenzione»

Il difensore azzurro ha parlato durante la conferenza stampa alla vigilia delle semifinali di UEFA EURO 2020™ contro la Spagna

Leonardo Bonucci, difensore classe '87 della Juventus FC, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni, come riporta il sito ufficiale della Federazione Italiana Giuoco Calcio (figc.it), durante la conferenza stampa svoltasi quest'oggi, lunedì 5 luglio, alle ore 18:00 presso la sala stampa del Wembley Stadium di Londra (Inghilterra) alla vigilia della gara unica delle semifinali della fase a eliminazione diretta della fase finale di UEFA EURO 2020™, che vedrà l'Italia (Nazionale A) del Commissario Tecnico Roberto Mancini affrontare la Spagna nella giornata di domani, martedì 6 luglio, alle ore 21:00:

«Sarà una gara aperta - dichiara il calciatore azzurro - dovremo stare attenti alle loro ripartenze conoscendo i giocatori di grande qualità che hanno davanti. Quando trovi una nazionale così forte a livello mentale possono nascere delle insidie, ma se saremo l'Italia delle ultime trenta partite domani ci toglieremo delle soddisfazioni. Quando si arriva a una semifinale non ci sono favoriti, bisogna archiviare quanto successo fin qui. Giocare contro la Spagna deve essere uno stimolo, sperando poi di tornare ancora a Wembley».

Sull'accoppiata con il difensore, classe '84, Giorgio Chiellini: «Con Chiellini nelle ultime due stagioni abbiamo giocato poco insieme per colpa della pandemia e degli infortuni, ma è chiaro che quando ci troviamo, conoscendoci, tutto viene naturale. Insieme riusciamo a dividerci i compiti, come la leadership e aiutare la squadra. Questo permette ad entrambi di dare il massimo in ogni partita».

Sull'attaccante, classe '92, Álvaro Morata della Juventus FC: «Álvaro è prima di tutto un amico, a Torino spesso siamo insieme. Mi ha colpito quello che ha subito come tutti, anche io so cosa si prova a sentire certe cose. Gli sono vicino, è una grande persona e un gran padre, uno dei migliori attaccanti del mondo e fortunatamente durante la stagione ce l'ho in squadra. Domani servirà la massima attenzione verso di lui e tutta la Spagna».

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000