HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » nocerina » Notizie
Cerca
Sondaggio TMW
Vi convince la scelta della Roma di ripartire da Fonseca?
  Si, è il tecnico giusto per rilanciare il progetto
  No, è un azzardo

MESSINA-NOCERINA 2-1, SCONFITTA ROSSONERA FIGLIA DEGLI ERRORI DEL PRIMO TEMPO

14.04.2019 16:12 di Redazione Tn    per tuttonocerina.com   articolo letto 76 volte

Nella Nocerina assenti per squalifiche Ruggiero e Cardone. Per infortunio, out Feola, sostituito tra i pali da Novelli. A centrocampo torna Pecora, sono titolari anche De Feo e Vatiero. Molossi col 3-5-2 mentre il richiamato Infantino sceglie di partitre col 4-2-3-1.

LA PARTITA

Al 4' errore di Novelli, che si fa scavalcare di un pallone innocuo, semplicemente rilanciato in avanti da Ferrante. Il pallone rimbalza davanti al portiere che, fuori dai pali, viene scavalcato e il pallone si insacca in rete. La Nocerina non riesce a reagire, il Messina comanda il gioco e al 13' raddoppio: cross basso di Catalano per la deviazione ravvicinata di Arcidiacono che firma il 2-0 finalizzando una bella azione. Al 18' De Feo smista per Odierna, bel cross dalla fascia ma Simonetti non c'arriva. Giallorossi al  24' ancora pericolosi con un insidioso destro dalla distanza di Cocimano, Novelli si distende e allontana. Un minuto dopo, azione personale di Catalano sulla fascia sinistra, cross in mezzo per la deviazione al volo di Marzullo e palo esterno: padroni di casa vicini al tris. Ancora Messina. Cocimano, con un destro da posizione defilata, ma Novelli respinge con i piedi sul primo palo. La Nocerina cerca di scuotersi ma è velleitaria al 43' la conclusione di Vatiero, stesso discorso per il tiro di Caso due minuti dopo. Secondo tempo, si riparte con l'azione Vatiero-Giorgio, che chiama Meo ad uscire e mettere in angolo. Punizione dalla grande distanza di Salto, in difficoltà Meo, sbroglia la difesa siciliana. Una gran bella iniziativa di Giorgio, all'8', con tiro deviato da un difensore, si trasforma in assist per il tap-in vincente di De Feo. . Al 14' risponde il Messina con il tiro dalla distanza di Pirrone, mira imprecisa e palla alta. Un minuto dopo doppia chance sprecata dai giallorossi: prima Arcidiacono, poi Cocimano in acrobazia non riescono a concludere da buona posizione. Chiancone, squalificato, ordina a distanza il tutto per tutto con l'ingresso di Orlando al posto di Pecora. Al 21' grande occasione  Messina: cross da sinistra di Arcidiacono, controllo e tiro di Catalano, un difensore respinge sulla linea, arriva Cocimano ma la conclusione di prima finisce alta. Esce Simonetti, riappare Coulibaly dopo mesi di assenza. Al 39' Vatiero non interviene su Tedesco, determinante l'uscita di Novelli su Arcidiacono. Sul successivo angolo di Catalano, colpo di testa di Ferrante ma è debole e parato da Novelli, che al 44' riesce ad opporsi anche al pericoloso colpo di testa di Cocimano. Va a fare il centravanti improvvisato Caso ma non basta per gli ultimissimi tentativi d'insidiare la vittoria dei peloritani.

MESSINA - Meo, Biondo, Aldrovandi, Pirrone (16' st Bossa), Ba, Ferrante, Arcidiacono, Selvaggio (22' st Amadio), Marzullo (35' st Tedesco), Cocimano (48' st Janse), Catalano. A disp. Prisco, Barbera, Sambinha, Carini, Dascoli. All. Infantino.

NOCERINA- Novelli, Vuolo, Salto, Pecora (17' st Orlando) Caso, Festa, Odierna (40' st Tipaldi), De Feo, Simonetti (26' st Coulibaly), Giorgio, Vatiero (42' st Iodice). A disp. De Prisco, Ansalone, Capaccio, Di Crosta, Petillo. All. Chiancone (squalificato)

ARBITRO: Rinaldi di Bassano del Grappa

MARCATORI: 4' Ferrante, 13' Arcidiacono, 8' st De Feo

NOTE: ammonito Pecora, Giorgio. Angoli 3-4. Rec. 2'pt, 6'st. 


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Nocerina

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510