HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » palermo » Primo Piano
Cerca
Sondaggio TMW
Niente Premier per Dybala: dove andrà adesso la Joya?
  Resterà alla Juventus con Sarri
  Andrà all'Inter in coppia con Lukaku
  Al PSG per l'eredità di Neymar
  A una grande di Spagna, Real o Barcellona
  Al Bayern Monaco in Bundesliga

ESCLUSIVA TUTTOPALERMO.NET - Arezzo, Di Donato: "E' triste vedere che hanno fatto al Palermo. Spero che arrivi una società seria e trasparente. In Serie A vedo sempre la Juventus però..."

19.07.2019 00:00 di Rosario Carraffa    per tuttopalermo.net   articolo letto 290 volte
ESCLUSIVA TUTTOPALERMO.NET - Arezzo, Di Donato: "E' triste vedere che hanno fatto al Palermo. Spero che arrivi una società seria e trasparente. In Serie A vedo sempre la Juventus però..."

L'ex centrocampista del Palermo, attuale tecnico dell'Arezzo, Daniele Di Donato, che conta ben 144 presenze e 4 reti con la casacca rosanero dal 2000 al 2004, è stato intervistato in esclusiva da TuttoPalermo.net, dove ha parlato di diversi argomenti.

Qual è il tuo pensiero sulla situazione del Palermo?

"È triste vedere quello che hanno fatto al Palermo, ai tifosi e ad una intera città, ora spero che arrivi una società seria e trasparente che la riportino dove merita".

Ripartire dalla Serie D non sarà facile, cosa serve per avere davvero un ciclo vincente che possa riportare il Palermo dove merita?

"La serie D è un campionato difficile, perché vince una sola squadra, ma il Palermo deve fare come il Parma o il Bari, costruire una corazzata con logica e non far nulla per scontato".

Hai vinto nella tua lunga carriera un campionato di D, uno di C ed uno di B, cosa serve per vincere, oltre a dovere avere un buon organico?

"Be sicuramente serve equilibrio, nel gestire i momenti della stagione, sia quelli brutti che quelli belli, e poi affrontare ogni singola partita con la fame e l’umiltà di chi vuole raggiungere un obiettivo importante".

Qual è il tuo più bel ricordo con la maglia rosanero?

"Be di ricordi ne ho tanti, sicuramente i due campionati vinti".

Parlando di Serie A, per lo scudetti quali sono le squadre che potranno realmente lottare fino alla fine?

"La Juventus sicuramente ha ancora qualcosa in più, però sia l’Inter che Napoli hanno allestito buone squadre".

Per l'Arezzo quale sarà l'obiettivo stagionale?

"Per noi l’obiettivo è di fare un campionato importante".

Cosa ti senti di dire ai tifosi rosanero che sono passati dal sogno Serie A alla Serie D?

"Ai tifosi posso solo dire che l’Aquila tornerà a volare più alta e splendente di prima".

Un futuro pensi che ci potrà essere un tuo ritorno al Palermo?

"Nel vita non si sa mai cosa ti riserva, io sono e resto un tifoso accanito del Palermo e spero che torni il prima possibile alle categoria che gli appartiene".


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Palermo

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510