HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » palermo » Primo Piano
Cerca
Sondaggio TMW
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

Palermo, Pergolizzi: "Chi non fa non sbaglia mai, io vado avanti. Deciderò la formazione domenica"

15.11.2019 12:20 di Aldo Sessa    per tuttopalermo.net   articolo letto 156 volte
Palermo, Pergolizzi: "Chi non fa non sbaglia mai, io vado avanti. Deciderò la formazione domenica"
© foto di Rosario Carraffa/TuttoPalermo.net

L’allenatore del Palermo, Rosario Pergolizzi, ha parlato nella consueta conferenza stampa, alla vigilia della partita contro la Palmese. Ecco quanto raccolto da TuttoPalermo.net: "Le critiche ci possono stare, ma bisogna essere equilibrati. Bisogna convivere con queste cose, le polemiche ci sono sempre. Chi non fa non sbaglia mai, io vado avanti con il mio lavoro e l’obiettivo resta quello di vincere il campionato. Il tipo di mentalità e di affrontare le partite deve essere sempre lo stesso, anche con la Palmese. Con il Savoia non abbiamo letto bene la partita, con un uomo in meno e con la gamba che veniva a mancare, dovevamo aspettare meglio il momento giusto. Ho detto ai ragazzi che possano capitare questi momenti, sarà un percorso difficile. Questo sarà il campionato più difficile da vincere, con ambienti e campi particolari. Dobbiamo avere i piedi per terra e affrontare le partite con consapevolezza, sicurezza e umiltà. Fallani titolare? Deciderò la formazione domenica a mezzogiorno. Voglio cercare di sbagliare il meno possibile. Fallani titolare? Deciderò la formazione domenica a mezzogiorno. Voglio cercare di sbagliare il meno possibile. La convocazione di Doda è una soddisfazione per la società, però in quel ruolo, venendo a mancare un 2000, dobbiamo andare per forza a fare dei cambiamenti. La Palmese ha un allenatore preparato che ha sempre fatto il 352. Si difenderà e cercherà di ripartire. Noi dobbiamo fare la nostra partita, con consapevolezza. Loro daranno l’anima come tutti coloro che affrontano il Palermo. Le assenze di Ficarrotta e Sforzini ci danno difficoltà a livello numerico, ma può dare stimoli a chi è stato impiegato meno di potersi mettere in mostra. Nell’arco di un campionato ci può essere spazio per tutti. Il campo parlerà, bisogna farsi trovare pronti. Santana si è allenato tutta la settimana. Il girone H superiore al girone I? Si spendono tanti soldi in quel girone, ma sono tutti difficili. Vincere un campionato è sempre difficile. Tutte le categorie sono difficili, bisogna ambientarsi a quel tipo di categoria e di campionato. Quello è sintomo di grandezza. Ci può essere più agonismo, più intensità da un campionato all’altro, ma rimane difficile. La Turris doveva stravincere il girone romano ma sta faticando”.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Palermo

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510