HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » palermo » Notizie
Cerca
RMC Sport Network
Sondaggio TMW
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

Palermo-Juventus, le curiosità

02.02.2011 10:56 di Tutto Palermo Redazione    per tuttopalermo.net   articolo letto 1831 volte
Fonte: Football Data - ilpalermocalcio.it
Palermo-Juventus, le curiosità
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

La quarta giornata di ritorno del campionato di serie A mette di fronte Palermo e Juventus allo stadio "Renzo Barbera" (calcio d'inizio ore 20.45). La sfida sarà diretta da Emidio Morganti della sezione di Ascoli Piceno. Entrambe le squadre sono reduci da una sconfitta: i rosanero hanno perso a Milano contro l'Inter per 3-2 al termine di una partita ricca di emozioni e condizionata dagli ennesimi errori arbitrali ai danni del Palermo. La Juventus, invece, è stata sconfitta all'Olimpico di Torino dall'Udinese.

Saranno due gli ex rosanero in campo tra le file della Vecchia Signora: si tratta di Andrea Barzagli e Fabio Grosso. Ezequiel Munoz e Leonardo Bonucci, questa sera, saranno indisponibili per squalifica. Tra i rosanero, invece, Salavtore Sirigu, Dorin Goian, Federico Balzaretti ed Armin Bacinovic risultano nell'elenco dei diffidati. 

Palermo da record nelle ultime sfide contro la Vecchia Signora

Il Palermo ha vinto 5 delle ultime 6 sfide ufficiali disputate in assoluto, tra Sicilia e Piemonte, contro la Juventus, tutte in serie A. In particolare i rosanero sono reduci da 3 vittorie consecutive: doppio 2-0 nella serie A 2009/10, prima in casa quindi in trasferta, e 3-1 a Torino nell'andata della serie A 2010/11: si tratta della nuova serie record di vittorie consecutive ottenute dai siciliani contro i bianconeri. 

Porta rosanero chiusa in casa da 473'

Il Palermo non subisce gol in gare interne ufficiali dallo scorso 11 dicembre quando, in serie A, si impose per 3-1 contro il Parma. L'autore del gol emiliano fu Alessandro Lucarelli al 7': da allora si contano i restanti 83' di quel match, più le intere partite vinte contro Sampdoria (3-0 in serie A), ChievoVerona (1-0 in coppa Italia), Brescia (1-0 in A) e Parma (0-0 dopo tempi supplementari in coppa Italia), per un totale di 473' di inviolabilità casalinga. 

Il giorno di Cassani: recordman rosanero in serie A e 300° da professionista

Mattia Cassani, ad oggi a quota 150 presenze con la maglia rosanero in serie A, è attualmente il secondo calciatore del Palermo pluripresente, in solitario, in massima divisione. In testa alla classifica con 151 presenze troviamo Giaroli, che domani verrà pertanto raggiunto dal difensore palermitano. Mattia Cassani festeggerà questa sera la 300° gara da professionista con maglie di club, dove ha vestito le casacche di Juventus, Sampdoria, Verona e Palermo. Cassani somma finora 150 gare di serie A, 120 di serie B, 15 di coppa Italia, 14 in eurocoppe con esordio assoluto datato 13 novembre 2002, Dinamo Kiev-Juventus 1-2 in Champions League. 

100° in carriera per Sirigu

Salvatore Sirigu festeggia le sue prime 100 gare da professionista, dove ha vestito finora le maglie di Palermo, Cremonese ed Ancona. Sirigu somma finora 54 gare in A, 15 in B, 19 in C-1, 4 in coppa Italia, 4 nelle eurocoppe e 3 in altri tornei con debutto assoluto datato 8 novembre 2006, Sampdoria-Palermo 1-0 in coppa Italia. 

Sfida tra due delle sei cooperative del gol nella A 2010/11

Palermo e Juventus sono due delle 6 cooperative del gol nella serie A 2010/11: 10 i giocatori mandati a segno da rosanero e bianconeri come Bari, Milan, Roma ed Udinese. I 10 rosanero andati finora a segno sono stati: Bacinovic, Balzaretti, Bovo, Ilicic, Maccarone, Migliaccio, Miccoli, Nocerino, Pastore e Pinilla. I 10 juventini andati finora a segno sono stati: Aquilani, Chiellini, Del Piero, Felipe Melo, Iaquinta, Krasic, Legrottaglie, Marchisio, Quagliarella e Pepe. 

La panchina-gol juventina

La Juventus è una delle 4 squadre della A 2010/11, assieme a Milan, Inter e Roma, ad aver segnato finora il maggior numero dei gol con panchinari: 5, di cui 3 realizzati da Iaquinta (uno ciascuno contro Palermo, Udinese e Cesena), 1 a testa da Del Piero (contro il Lecce) e Pepe (contro la Fiorentina). 

Juventus senza gol esterni da 239'

La Juventus non segna fuori casa dal 31' di Chievo-Juventus 1-1 del 19 dicembre scorso in campionato, autore della rete Quagliarella. Da allora si sommano i rimanenti 59' di quella gara e le intere a casa di Napoli (0-3) e Sampdoria (0-0), sempre in serie A. 

Juventus verso serie-no stagionale

Juventus senza successi da 3 gare: 0-0 a Genova sponda Samp in serie A e sconfitte in casa da Roma (0-2 in coppa Italia) e Udinese (1-2 in campionato). Se anche oggi non arrivassero i tre punti, verrebbe eguagliata serie negativa record stagionale, già messa insieme con bilancio di 2 pareggi e 2 sconfitte tra il 16 dicembre 2010 ed il 9 gennaio 2011.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Articoli correlati



Altre notizie Palermo

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy