Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / parma / Avversario
Palermo, Corini recrimina: "Sul gol di Mihaila c'è un fallo di mano"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 10 dicembre 2023, 21:31Avversario
di Niccolò Pasta
per Parmalive.com

Palermo, Corini recrimina: "Sul gol di Mihaila c'è un fallo di mano"

Dopo il pareggio contro il Parma, il tecnico del Palermo Eugenio Corini ha parlato ai microfoni del canale ufficiale rosanero: "Era importante ritrovare lo spirito che ci ha contraddistinto nella prima parte di campionato e l'applauso dei nostri tifosi ci dà la forza di affrontare questo pareggio. Abbiamo affrontato la squadra più forte e in forma del campionato, torniamo a casa con un po' di rammarico per un solo punto conquistato". 

Un punto di ripartenza?
"Era importante ritrovare i giocatori, lo spirito è stato messo in campo, abbiamo lottato e la squadra ha fatto cose importanti. Possiamo fare meglio, ma vedere la reazione era importante. C'è rammarico ma anche consapevolezza di aver fatto una partita importante". 

Cosa è cambiato?
"Abbiamo perso giocatori, anche la qualità e intensità negli allenamenti era calata. La squadra ha sentito la pressione e a volte non abbiamo avuto la lucidità necessaria. Ora abbiamo ritrovato quasi tutti, tranne Ceccaroni, e con questo spirito vogliamo riprendere il campionato e il filo del discorso che abbiamo interrotto". 

Due gol subiti nel recupero.
"C'è anche sfortuna, sul 3-2 c'è una mezza respinta con fallo di mano. Il 3-3 invece ha visto una palla incredibile di Bernabé, una giocata di qualità che il Parma ha. Il rammarico è che in quel momento il pallone devi tirarlo non so dove. Sono particolari che fanno la differenza e che non abbiamo controllato negli ultimi minuti".