Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / parma / Avversario
Cosenza, da possibile rivelazione a squadra in difficoltà. Testa al Parma per ritrovare la luceTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 11 dicembre 2023, 20:13Avversario
di Giuseppe Emanuele Frisone
per Parmalive.com

Cosenza, da possibile rivelazione a squadra in difficoltà. Testa al Parma per ritrovare la luce

Fino a non troppe settimane fa, il Cosenza era considerata tra le squadre rivelazione di questo campionato di Serie B, grazie a una buona partenza stagionale e a buone capacità offensive, merito di giocatori che conoscono bene la categoria come Forte, Canotto e Tutino. Nelle ultime settimane, tuttavia, il Cosenza è incappato in un periodo decisamente negativo: la squadra calabrese è infatti reduce da tre sconfitte consecutive (tra cui quella nel sentitissimo derby con il Catanzaro), e più in generale ha totalizzato una sola vittoria (contro la Reggiana) negli ultimi sette incontri. Numeri che hanno messo in discussione anche Fabio Caserta, allenatore dei silani. 

Il ds Roberto Gemmi ha ammesso le difficoltà in conferenza stampa, ma ha anche difeso il proprio allenatore e si è detto fiducioso circa un possibile cambio di rotta, ricordando che la squadra sarebbe al terzo posto in classifica considerando i primi tempi. In tutto ciò, il Cosenza si appresta a preparare l'importante scontro casalingo con il Parma, che precederà gare altrettanto ostiche visto che i rossoblu affronteranno successivamente Bari, Como, Cremonese e Venezia. La posizione in classifica è ancora da considerarsi relativamente tranquilla per i calabresi, che mantengono un margine di +3 sulla zona playout. Serve però un'inversione di rotta per i ragazzi di Fabio Caserta, che cercheranno punti a partire già dal match con il Parma.