Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / parma / La Rassegna Stampa
Zazzaroni al CdS: "Di Bello ha perso il controllo della partita. Effetti intollerabili"
sabato 2 marzo 2024, 09:23La Rassegna Stampa
di Alessandro Tedeschi
per Parmalive.com

Zazzaroni al CdS: "Di Bello ha perso il controllo della partita. Effetti intollerabili"

"Di Bello, pochissimo. Anzi, troppo" inizia così il consueto fondo firmato da Ivan Zazzaroni per il Corriere dello Sport e oggi dedicato alla partita tra Milan e Lazio, e alla decisioni arbitrali collaterali.

Secondo Zazzaroni, infatti, sono due gli episodi che hanno condizionato la gara: prima il mancato rigore per intervendo falloso di Maignan su Castellanos, poi l'errata espulsione di Pellegrini che poteva essere evitata fermando il gioco, qualche attimo prima, vista la presenza di un giocatore biancoceleste a terra. "La verità - continua Zazzaroni - è che quando un arbitro perde il controllo della partita gli effetti possono risultare intollerabili" e così è stato tra Milan e Lazio dove ai biancocelesti, al netto delle giustizie mal digerite, sono poi saltati definitivamente i nervi (fuori anche Marusic e Guendouzi).