HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » potenza » Fuori dal campo
Cerca
Sondaggio TMW
Chi volete come centravanti dell'Italia a Euro2020?
  Ciro Immobile
  Andrea Belotti
  Mario Balotelli

Tolve, Premio “Amici del Pellegrino” menzione speciale a Carlos França

22.09.2019 11:38 di Redazione TTP    per tuttopotenza.com   articolo letto 39 volte
Fonte: Gli Amici del Pellegrino
Tolve, Premio “Amici del Pellegrino” menzione speciale a Carlos França
© foto di Salvatore Colucci/TuttoPotenza.com

Ieri sera a Tolve si è celebrata una serata di gala per il volontariato e la solidarietà, con la cerimonia di consegna del XV Premio Solidarietà “Amici del Pellegrino”. L’iniziativa degli Amici del Pellegrino, associazione tolvese che da oltre vent’anni è attiva a servizio dei pellegrini e del santuario di San Rocco, si ispira alla vita stessa del Santo protettore di Tolve. Rocco, giovane di nobile famiglia, in un periodo storico molto difficile, segnato dalla crisi economica e morale e da terribili pestilenze, il Trecento, rinunciò a tutte le sue ricchezze per mettersi a servizio degli ultimi per praticare, con gesti concreti, l’amore per il prossimo

Il Premio Solidarietà “Amici del Pellegrino” viene assegnato ogni anno ad una persona, un gruppo o un'associazione, che si è particolarmente distinta nel campo del volontariato e della solidarietà attraverso il suo operato. Pur avendo un valore meramente simbolico, l’iniziativa persegue l'ambizioso obiettivo di promuovere la cultura della solidarietà e del servizio al prossimo e alla comunità. Gli “Amici del Pellegrino” nel corso dell’anno ricercano nel mondo della Solidarietà e del Volontariato lucano alcune storie da far conoscere e valorizzare. Il fine del Premio è dunque quello di far render note storie ed esperienze d’eccellenza, che possano stimolare e ravvivare l'impegno a servizio del prossimo e la diffusione di buone pratiche che portino un miglioramento nella vita dei singoli e delle comunità.

Il Premio, giunto alla sua quindicesima edizione, quest’anno è stato assegnato a:

• PREMIO SOLIDARIETÀ ALLA FONDAZIONE “MADRE TERESA DI CALCUTTA” DI POTENZA

• PREMIO SPECIALE LAVORO E SOLIDARIETÀ AL DOTT. SAVERIO GLISCI, MEDICO DELLE CURE PALLIATIVE ASP

• MENZIONE D’ONORE PER PRISON FARM- L’ARTE DI ADATTARSI- RETE LUCANA PER L’ECONOMIA CARCERARIA

Una speciale menzione d’onore gli Amici del Pellegrino hanno voluto riconoscerla già lo scorso anno anche a Carlos França, calciatore e capitano del Potenza Calcio e “bomber di Dio”. Una menzione d’onore non tanto solo alla recente ed esaltante vicenda sportiva di questi anni, quanto per i valori che França incarna e rappresenta non soltanto per i suoi tifosi e gli sportivi: correttezza, solidarietà, fede e famiglia, testimoniati nella vita pubblica e privata di uomo e di calciatore. Un calciatore non comune, con una storia personale e professionale che ha tanto da insegnare e testimoniare, simbolo di valori veri, rari ed importanti. Un uomo che ha segnato tanti gol non solo nelle porte degli avversari, ma anche e soprattutto nei cuori di tanti, soprattutto giovani e bambini, che da subito hanno imparato a volergli bene e a considerarlo un esempio da seguire. Carlos França ha saputo fare così del calcio uno strumento per trasmettere amore e solidarietà, diventando testimonial credibile di molteplici iniziative di volontariato.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Articoli correlati



Altre notizie Potenza

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510