HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » potenza » Primo Piano
Cerca
Sondaggio TMW
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

La nuova proprietà del Rieti precisa e chiarisce la situazione

31.10.2019 22:31 di Redazione TuttoPotenza    per tuttopotenza.com   articolo letto 57 volte
Fonte: rietilife.com

Nella situazione delicata e ingarbugliata che si è venuta a creare nel Football Club Rieti – non ultima la notizia delle dimissioni di Pavarese (leggi) – finalmente il nuovo Rieti batte un colpo. L’amministratore unico Giuseppe Troise ha rilasciato una lunga nota: in sette punti Troise spiega la situazione dal punto di vista di Italdiesel, definendo la gestione precedente “allegra e approssimativa”, rassicurando i giocatori sugli stipendi e le istituzioni calcistiche sulla “soluzione del caso Rieti” e sulla sostituzione della fidejussione che ha una nuova data: il 30 novembre. Non si parla di Pavarese ma c’è la conferma di quanto anticipato da RietiLife: Rieti venduto a 320mila euro a rate, precisamente 24. La prima da pagare a dicembre. Oltre a due note e alla presentazione di Pavarese e Caneo, la nuova società non ha ufficialmente volti.

“La società FC Rieti, legalmente rappresentata dalla nuova proprietà Italdiesel srl, facendo seguito alle tante notizie apparse quotidianamente sui social, su diverse testate giornalistiche locali e nazionali che mirano solo ed esclusivamente a destabilizzare il futuro del Rieti calcio, al fine di fare una volta per sempre dovuta chiarezza rende noto a tutti gli organi di informazione, ai propri tesserati ed alla città sportiva tutta quanto segue – scrive Troise in un file timbrato anche FC Rieti – Il passaggio ufficiale della nuova proprietà dal signor Riccardo Curci alla Italdiesel srl è stato ufficialmente trascritto nella competente Camera di Commercio di Rieti solo nella mattinata di ieri, mercoledì 30 ottobre 2019, solo dietro incessante interessamento della stessa, che ha fatto pervenire diversi solleciti ai professionisti che avevano curato l’atto di cessione avvenuto in Rieti presso il notaio Paolo Gianfelice il giorno 15 ottobre 2019, in quanto stranamente non avevano ancora dato seguito alla presentazione di tutti gli adempimenti successivi presso gli enti competenti. La nuova proprietà ufficialmente è operativa solo da stamattina e consapevole dei gravosi impegni che è andata ad assumersi, garantisce sin da oggi unitamente proprio professionisti che comincerà ad attivarsi in tutte le direzioni affinché la società FC Rieti srl possa ritornare a riprendere a breve un percorso regolare sotto l’aspetto societario dopo le note vicissitudini nelle ultime settimane”.

Troise continua tranquillizzando “tutti i propri tesserati, che ad oggi rappresentano l’unica parte sana della società FC Rieti ed a cui fa pervenire un grandissimo riconoscimento prima come uomini e poi come calciatori – visti gli eccellenti risultati sportivi ottenuti – che nel pieno rispetto di uno strumento giuridico degli stessi impugnato, che si chiama messa in mora la quale prevede degli obblighi da parte della società di corrispondere ai propri calciatori le spettanze maturate ancora non corrisposte, che tutto sarà fatto nei prossimi giorni nel rispetto dei regolamenti e determini federali, i quali prevedono venti giorni dalla data di ricevimento e l’avvenuta notifica della messa in mora”.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Potenza

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510