HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » reggina » Le partite
Cerca
Sondaggio TMW
Il Napoli esonera Ancelotti e punta su Gattuso. Decisione giusta?
  Giusto cambiare, e Gattuso è la scelta giusta
  Giusto cambiarlo, ma Ancelotti non andava sostituito con Gattuso
  Sbagliata: bisognava andare avanti con Ancelotti

Coscarella (pres.Rende) a Radio Gamma No Stop: "Reggina, hai una marcia in più! Mimmo Toscano grande lavoratore. Su Mimmo Praticò..."

21.11.2019 18:55 di Redazione Tuttoreggina    per tuttoreggina.com   articolo letto 104 volte
Coscarella (pres.Rende) a Radio Gamma No Stop: "Reggina, hai una marcia in più! Mimmo Toscano grande lavoratore. Su Mimmo Praticò..."
© foto di Uff. Stampa Rende Calcio

Il presidente del Rende, Fabio Coscarella, è intervenuto ai microfoni di Radio Gamma No Stop in vista della partita contro la Reggina:

"Il Rende è convalescente, abbiamo cambiato tanto, ma adesso i ragazzi si stanno ritrovando"

Sulla questione stadio: "Ci siamo dovuti spostare a Vibo perché dovevamo avere un impianto per disputare le gare interne in quanto il nostro stadio deve essere rifatto. I nostri tifosi non ci stanno vicino in maniera numerosa, mi auguro possa aumentare la partecipazione dei supporters che per noi è fondamentale".

Sulla questione delle riforme: "Si può avere la serie C a 60 squadre se sono gestite meglio, si deve fare una programmazione con le altre Leghe. Dobbiamo essere un serbatoio dove far crescere i giovani che poi possono andare a giocare nei campionati superiori".

Sulle scelte in casa Rende: "Negli ultimi anni stiamo pescando bene. Ci sono stati i vari Awua, Minelli e anche quest'anno stiamo trovando soddisfazione con alcuni nostri giovani. Franco Gagliardi ci ha visto lungo su alcuni ragazzi che ora sono di nostra proprietà".

Sul cambio di allenatore: "Andreoli è una persona perbene, non è entrato nei meccanismi del campionato, serve cattiveria. Con l'avvento di Tricarico la squadra sembra aver capito meglio questo aspetto di questo torneo".

Sulla Reggina: "È una squadra che non c'entra nulla con la C, conosco bene Mimmo Toscano e Michele Napoli, hanno una grande cultura del lavoro, è arrivato il momento di far capire che in Calabria ci sono grandi professionisti. La città merita il salto di categoria il prima possibile".

Sulla gara di sabato: "Mi aspetto una festa dello sport. Dal punto di vista tecnico è uno scontro Davide contro Golia, la nostra intenzione è quella di fare la migliore gara possibile. Quest'anno la Reggina ha una marcia in più quest'anno".

Un plauso a chi la Reggina l'ha fatta rinascere: "Mimmo Praticò ha messo a repentaglio i sacrifici economici di una vita per tenere alto il nome della Reggina e di Reggio Calabria. Serviva un diverso impulso economico che adesso è realtà, ma non bisogna mai dimenticare il passato".

Sul nuovo stadio di Rende: "Si è optato per un nuovo stadio modulare, c'è stata un pò di maretta nel Consiglio Comunale, è slittata la firma di qualche giorno, che è però arrivata. Si spera che a gennaio si possa partire con i lavori, magari per avere lo stadio ad agosto con tre/quarti già a disposizione. Sarà un impianto di 9200 posti, disponibile anche per altri eventi musicali e culturali".

Sulla vicenda dello spostamento a Matera: "Sono stati di un garbo e di una gentilezza assoluta. Ma il maltempo ha creato problematiche che avrebbero impedito di disputare le gare con Bari e Picerno, che certamente sarebbero state delle feste dello sport".


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Reggina

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510