Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / salernitana / News
Salernitana, si riparte da alcune certezzeTUTTOmercatoWEB.com
© foto di TuttoSalernitana.com
giovedì 30 giugno 2022, 12:00News
di Lorenzo Portanova
per Tuttosalernitana.com

Salernitana, si riparte da alcune certezze

Da oggi rientreranno a Salerno tutti i calciatori sotto contratto con la Salernitana, per iniziare le visite mediche e partire poi per il ritiro austriaco. Il club granata ha ceduto Di Tacchio e Belec e non ha rinnovato il contratto di Djuric. Nessun rinnovo anche per Strandberg e Perotti. In rosa ci sono circa 40 calciatori ma molti di questi non faranno parte della rosa della prossima stagione e alcuni non prenderanno neanche parte al ritiro che inizierà da lunedì prossimo. La Salernitana è ancora un cantiere aperto, come un pò tutte le altre squadre che prenderanno parte al prossimo campionato di Serie A. I granata ripartiranno comunque da alcuni punti fermi, a cominciare dall'allenatore, mister Davide Nicola, che potrà finalmente preparare una stagione sin dal ritiro pre-campionato. In porta ci sarà Luigi Sepe, che è stato riscattato e sarà il titolare anche per la prossima stagione. In difesa, in caso di conferma della difesa a tre, potrebbero conservare il posto da titolari sia Gyomber che Fazio. Sulla fascia destra c'è Pasquale Mazzocchi, le sirene di mercato lo spingono verso Monza o Torino ma i granata proveranno a resistere alle offerte che giungeranno per l'ex calciatore del Venezia. A centrocampo si ripartirà da Bohinen e Lassana Coulibaly, che hanno rinnovato il contratto e nonostante gli interessi di alcune società di massima serie, saranno i punti fermi della mediana della prossima stagione, insieme a Mamadou Coulibaly che spera di riprendersi ciò che vari infortuni gli hanno tolto nello scorso campionato. In attacco c'è Franck Ribery, non dovrebbe partire nell'undici base della Salernitana della prossima stagione ma la sua presenza sarà fondamentale anche nello spogliatoio, oltre che in campo quando chiamato in causa, stessa condizione di Ivan Radovanovic, jolly granata che potrebbe scivolare indietro nelle gerarchie dopo i nuovi acquisti ma che si rivelerà certamente utile quando chiamato in causa e quando c'è da mettere l'esperienza a disposizione dei compagni più giovani.