Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / sampdoria / Siamo in tanti, voci e canti...
ESCLUSIVA SN - Sampdoria, Galetti esperto di mercato turco: Colley ed Ilkhan
lunedì 6 febbraio 2023, 09:19Siamo in tanti, voci e canti...
di Diego Anelli
per Sampdorianews.net

ESCLUSIVA SN - Sampdoria, Galetti esperto di mercato turco: Colley ed Ilkhan

L'arrivo in blucerchiato dell'ex Besiktas Emirhan Ilkhan e il mercato turco per Omar Colley sono alcuni tra i temi di attualità in casa Sampdoria. Per fare il punto su entrambi i fronti, Sampdorianews.net ha contattato in esclusiva Rudy Galetti, esperto di calcio estero, in primis turco:

La presentazione di Emirhan Ilkhan, nuovo rinforzo della Sampdoria. "Sicuramente è un giovane molto talentuoso, un centrocampista con caratteristiche principalmente offensive, assai propositivo. È dotato di un ottimo dribbling, ha un buon possesso palla, con le dovute proporzioni per caratteristiche può ricordare Bennacer. Deve però migliorare dal punto di vista tattico, è ancora un po' grezzo, fa un po' fatica a trovare la giusta posizione e il tipo di giocata a livello decisionale. Il fatto di aver giocato poco a Torino non lo ha sicuramente aiutato, sappiamo quanto sia esigente Juric, il ragazzo ha bisogno di entrare appieno nei meccanismi della squadra, anche in base ai movimenti dei compagni. Deve maturare tatticamente, il talento è indubbio, deve solo sbocciare.

A mio parere può essere un ottimo collante tra rottura e costruzione a centrocampo, fino a quando non completerà il proprio percorso di crescita tattica lo collocherei più avanti. In Turchia ha comunque ricoperto ogni posizione a centrocampo, compresa la mezzala. Il calcio turco sta crescendo negli ultimi anni, in futuro potrebbe agire anche come protezione davanti alla difesa in un centrocampo a due, a prescindere dal fatto che fisicamente non sia prestante. In Turchia la gente crede molto nelle sue qualità, ha seguito ed esiste la speranza che possa trovare il giusto spazio. In generale hanno molto attaccamento verso i giocatori che provano l'esperienza all'estero, seguirli è un motivo d'orgoglio. A mio parere la collocazione ideale sarebbe la mezzala in un centrocampo a tre, avrebbe così spazio di manovra con maggiore copertura alle spalle".

Mercato di Omar Colley in Turchia. "Ti confermo che c'è stato l'interessamento del Besiktas ma difficilmente si arriverà ad una fumata bianca. Dopo alcune valutazioni interne il club ha infatti preferito di non approfondire la pista Colley. Al momento la dirigenza sta valutando altri obiettivi ritenuti prioritari, qualcosa potrebbe cambiare eventualmente solo nel caso in cui saltassero. In Turchia il Besiktas è l'unico club turco che ha mostrato interesse decidendo finora di non andare oltre, non mi risultano riscontri concreti da altre società".

RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE CONSENTITA PREVIA CITAZIONE DELLA FONTE SAMPDORIANEWS.NET