Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / sampdoria / Il Pagellone
Pagellone Sampdoria: Stankovic una garanzia, Ghilardi roccioso, De Luca generosoTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 23 febbraio 2024, 23:03Il Pagellone
di Serena Timossi
per Sampdorianews.net

Pagellone Sampdoria: Stankovic una garanzia, Ghilardi roccioso, De Luca generoso

Stankovic 6,5: una sicurezza tra i pali, autoritario in presa alta, reattivo quando il Cosenza trova lo specchio: al 44' dimostra grande reattività bloccando in volo il tiro a giro di Tutino e al 77' è provvidenziale nel deviare in corner il tiro dalla distanza di Zuccon.

Piccini 6,5: l'esperienza del centrale fa comodo e al 34' disinnesca con freddezza una pericolosa azione dei padroni di casa. Solido.

Ghilardi 6,5: un'unica ombra (il corner regalato al 18' sbagliando il retropassaggio a Stankovic causa un brivido), cancellata da interventi puliti, fisici e gagliardi che riducono al minimo i rischi dalle sue parti.

Gonzalez 6: ha il piede caldo in impostazione e regala alcuni lanci in profondità col contagiri, che aprono spazi e innescano i giocatori offensivi. Coinvolto nel parapiglia sul corner che porta alla rete di Frabotta.

Depaoli 6: rimedia un cartellino ingenuo in avvio di gara per eccesso di impeto, che lo costringerà a dosare i contrasti. Bene in fase di spinta, all'8' sbuca raccogliendo il lancio di Gonzalez, ma non trova lo specchio. Ordinato.

Kasami 6,5: quando veste i panni del direttore d'orchestra, riesce a dare ordine al centrocampo e a dare qualità alla giocata. Confeziona l'assist al buio per lo 0-2 firmato De Luca. Al 52' prova la conclusione incuneandosi per vie centrali.

Yepes 6: anche quando si nota meno del solito, la sua prestazione risulta generosa e tenace. Tra i più lucidi nel finale. Oggi non brilla, ma lotta.

Darboe 7: è un ventiduenne con personalità e l'1-0 della Samp è tutto merito suo: porta palla con un'ottima azione personale e piazza la conclusione gelando il Marulla. Ama giocare il pallone, ma legge il gioco con intelligenza tattica.

Barreca 6: dopo un buon primo tempo, in cui si dimostra attento nelle diagonali e talvolta prova ad alimentare il contropiede, si spegne progressivamente nella ripresa. Impreciso nei cross.

(dall'80' Giordano s.v.: pochi minuti durante l'assalto finale al forte blucerchiato).

Alvarez 6: vivace, seppur con qualche sbavatura, collabora bene con i compagni e dà dinamismo al fronte offensivo. Non ha ancora i novanta minuti.

(dall'67' Benedetti 5,5: entra per dare freschezza, ma non riesce ad allentare la pressione dei lupi).

De Luca 6,5: disputa un'ottima gara, coronata da un goal che è sintesi di tempismo e senso della posizione. Da segnalare buone sponde e un'apertura a memoria per Barreca in avvio. Regge il peso dell'attacco e l'uscita di Alvarez lo isola ulteriormente, ma si sacrifica e aiuta come può la squadra.

All. Pirlo 6,5: cinismo e sofferenza, ma la Samp conquista tre punti in trasferta ed è l'unica cosa che conta. Da migliorare la gestione del vantaggio, ma l'auspicio è che questa vittoria possa essere l'innesco per riprendere una marcia che possa condurre al riparo della zona calda della classifica.