Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
esclusiva

Bolchi: "Icardi? Non vorrei essere un dirigente. Addio Perisic"

ESCLUSIVA TMW - Bolchi: "Icardi? Non vorrei essere un dirigente. Addio Perisic"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
giovedì 23 maggio 2019 13:36Serie A
di Lorenzo Marucci

In attesa dell'ultima gara di campionato, l'Inter studia il futuro e prepara le mosse per la prossima stagione. Tanti i nomi sul taccuino dei nerazzurri per poter dare ad Antonio Conte, sempre più probabile tecnico interista, una rosa estremamente competitiva. Ci sarà innanzitutto da risolvere il caso Icardi. Cosa fare con l'argentino? "La situazione è molto complessa", dice a Tuttomercatoweb.com Bruno Bolchi, a lungo capitano dell'Inter. "Non vorrei essere nei panni dei dirigenti perchè da una parte c'è l'indubbio valore del giocatore, dall'altra una serie di altri aspetti che hanno portato a tante polemiche in questa stagione. Chi acquista Icardi adesso sa che lo prende col suo procuratore...L'Inter in ogni caso deve decidere cosa fare: se andare avanti con lui oppure se lo vende c'è da capire chi possa comprarlo e a che cifre. Non credo che adesso ci sia qualcuno disposto a pagare i 110 milioni della clausola per l'estero".

Nel frattempo si parla anche di un possibile scambio Perisic-Lukaku. Il croato lo cederebbe?
"A mio parere è un grande giocatore, però discontinuo. Ultimamente non si capisce bene con quanto entusiasmo giochi. Se la situazione è questa, va cambiato. Lo farei partire anche perchè può essere una buona contropartita per altri giocatori".

Chiesa è un obiettivo dell'Inter ma anche della Juve: i nerazzurri hanno le armi per prenderselo?
"Chiesa è sicuramente un ottimo giocatore che può ancora migliorare. Chi lo prende fa un grande affare e se lo piglia l'inter sono molto contento".

Conte farà fare un salto di qualità all'Inter?
"E' un grande allenatore. Voglio però dire un'altra cosa. in tanti sostengono che la gestione di Spalletti sia stata fallimentare. Se cambio un allenatore con uno bravissimo si presuppone che questo tecnico così forte possa fare quindici punti in più. Quando però sento che prendendo Conte serve una rivoluzione del gruppo allora mi viene spontaneo dire che anche Spalletti farebbe molto meglio se ci fosse questa rivoluzione..."

© Riproduzione riservata
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000