HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

La Giovane Italia
Serie A

ESCLUSIVA TMW - Martorelli: “Milan, senza Europa è un dramma”

21.10.2019 16:20 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 3526 volte
© foto di Federico De Luca

“È un buon Brescia. Le prestazioni sono sempre state di buon livello. Dall’altra parte Montella sta facendo un grande lavoro, proprio come Corini”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Giocondo Martorelli sulla partita di questa sera tra Brescia e Fiorentina. “Balotelli e il Brescia? È l’ennesima possibilità affinché possa dimostrare il suo valore. Fin adesso non lo ha dimostrato se non a piccoli tratti. Dovrà essere continuo. E dimostrare qualità e maturità. Se a maggio avrà svolto questo compito penso che avrà messo una buona base per il futuro”. In Serie A intanto sono saltate le panchine di Sampdoria e Milan. In attesa del Genoa. “Milan e Samp - spiega Martorelli - sono storie diverse. Di Francesco non è stato messo nelle condizioni di poter fare bene il suo lavoro. Non è stato accontentato sul mercato, quindi è stato costretto a remare a favore della società. Forse i calciatori che avrebbe voluto non sono mai arrivati: le sue qualità non si discutono. Ranieri è esperto e navigato, la Samp deve pensare alla salvezza senza rischi. Per quanto riguarda il Milan credo che la scelta sia stata obbligata, quando vai in certe società se non arrivano i risultati purtroppo il primo a pagare è l’allenatore. Al Milan non sono arrivati ne risultati e ne un impianto di gioco che facesse sperare. Così la società ha scelto di cambiare. Il Milan non può permettersi di rimanere fuori dall’Europa, sarebbe un dramma. Chi dovrà intervenire sul mercato? La SPAL. Rispetto all’anno scorso è quella meno attrezzata, per Semplici sarà un anno complicato nel quale dovrà dare il meglio di se stesso. Poi siamo ancora ad ottobre, è presto”.

Chiosa dedicata al Ravenna del giovane Martorelli, figlio dell’agente. “Mio figlio - dice Giocondo Martorelli - l’anno scorso ha fatto un campionato importante; quest’anno ha iniziato bene. Ravenna è la piazza ideale per poter lavorare e crescere, ci sono giovani interessanti come anche Ricchi e Purro che faranno parlare di loro”.

© Riproduzione riservata

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Biasin: Mourinho torna ad allenare E venne il giorno, il sacro giorno che, curiosamente, quest’anno non combacia col Natale, bensì con il 20 di novembre. Sì, si tratta di un nuovo Natale per quelli come noi che credono nell’Iddio Josè Mourinho (San-to su-bi-to!). E, sì, questo è un pezzo vergognosamente di parte e...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510