HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Totopanchina Juve: chi sarà l'erede di Allegri?
  Simone Inzaghi
  Maurizio Sarri
  Pep Guardiola
  Sinisa Mihajlovic
  Didier Deschamps
  Mauricio Pochettino
  Josè Mourinho
  Antonio Conte

La Giovane Italia
Serie A

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 21 marzo

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
22.03.2019 01:00 di Simone Lorini  Twitter:    articolo letto 17534 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

LA JUVENTUS PUNTA SALAH ED È PRONTA A SACRIFICARE DYBALA. NAPOLI AVANTI COI RINNOVI: MILIK E ZIELINSKI I PROSSIMI. PER L’ATTACCO SI SOGNA LOZANO. ROMA E LAZIO GUARDANO IN TURCHIA: MARCAO PER I GIALLOROSSI, ELMAS PER I BIANCOCELESTI. INTER, SKRINIAR NON SI MUOVE. FARES FRA NAPOLI E MILAN. IACOPONI RINNOVA COL PARMA

La Juventus lavora a un altro grande colpo in attacco per la prossima stagione. Oltre a Federico Chiesa della Fiorentina il club bianconero punta anche un altro profilo, di maggiore esperienza come Mohamed Salah del Liverpool. Secondo quanto riferito da Tmw la chiave per arrivare all’egiziano potrebbe essere il solito Paulo Dybala, che potrebbe però anche finire all’Inter in caso di arrivo a Torino di Mauro Icardi.

Il Napoli continua a lavorare ai rinnovi delle sue stelle con i polacchi Piotr Zielinski eArek Milik in testa. Restano invece in bilico i futuri di Ounas, Diawara, Karnezis, Chiriches, e uno tra i due terzini sinistri - Mario Rui e Ghoulam - che potrebbero salutare assieme a Verdi e Roberto Inglese, quest’ultimo ora al Parma. In entrata si lavora sempre su Hirving Lozano del PSV Eindhoven per il quale sarebbero pronti ben 40 milioni di euro e battere la concorrenza del Manchester United. La Roma in estate potrebbe salutare Diego Perotti con il Boca Juniors che sogna il suo ritorno nonostante l’alto ingaggio dell’esterno offensivo anche se non va dimenticata la pista che porta al Torino. In entrata si guarda in Turchia con Marca, difensore centrale del Galatasaray, che potrebbe sbarcare in Italia in estate. Anche la Lazio guarda verso il paese della mezzaluna e ha come obiettivo Eljif Elmas, giovane stella del Fenerbahçe che piace anche a Tottenham e Real Madrid. Il club biancoceleste inoltre studia due giocatori in scadenza con il Liverpool come Bobby Adekanye, attaccante classe ‘99, e Alberto Moreno, laterale classe '92.

L’Inter e Piero Ausilio continueranno assieme nonostante l’arrivo di Marotta pochi mesi fa. Il direttore sportivo a breve rinnoverà il contratto fino al 2022. Per quanto riguarda i calciatori l’obiettivo numero uno resta sempre Nicolò Barella del Cagliari valutato non meno di 50 milioni. Dovrebbe restare in nerazzurro, nonostante le offerte, Milan Skriniar che però non ha ancora raggiunto l’intesa per il rinnovo (rifiutata la prima proposta da 2,5 milioni a stagione). Il Manchester United sarebbe pronto a investire 85 milioni per il suo cartellino e mette sul piatto 5 milioni a stagione, più bonus, per il giocatore che è nel mirino anche di Real Madrid e Barcellona. Ma l’Inter non molla la presa. Anche per Politano futuro in nerazzurro con la società meneghina che riscatterà il suo cartellino per 20 milioni di euro.

Non solo Chiesa. Un altro nome che scalerà il mercato della Fiorentina è quello di Veretout. La società viola si aspetta di incassare non meno di 20 milioni di euro, ma la prima proposta da parte del Napoli, che l’aveva cercato anche a gennaio, risulta inferiore di almeno 5. Decisiva sarà la volontà del giocatore che potrebbe chiedere di essere ceduto a tutti i costi e sbilanciare così l’affare a favore degli azzurri. Per Vitor Hugo e Norgaard si prospetta un'estate particolare sotto il profilo del mercato: entrambi difficilmente resteranno in toscana col secondo che potrebbe essere ceduto in prestito. In casa Bologna si inizia a pensare al futuro dei molti prestiti: tre -Riccardo Orsolini, Nicola Sansone e Roberto Soriano - potrebbero essere riscattati in caso di salvezza, anche se l’obbligo c’è solo per il secondo. Per il primo e il terzo esiste un diritto che non è detto venga esercitato, molto dipenderà anche dalle richieste di Mihajlovic e da eventuali novità nello staff dirigenziale. Certo invece l’addio di Lyanco ed Edera che torneranno al Torino per fine prestito nonostante il tecnico serbo speri di poter prolungare di un anno i due prestiti. In casa granata potrebbe poi arrivare Kastriot Dermaku, centrale albanese classe '92, in forza al Cosenza.

Non c'è solo il Napoli su Mohamed Fares, esterno sinistro della SPAL. Il francoalgerino è attualmente in prestito dall'Hellas Verona, con un obbligo di riscatto fissato a 2,2 milioni di euro in caso di permanenza in Serie A. Cifra che potrebbe comunque essere versata per poi puntare una plusvalenza, poiché il Milan nelle ultime settimane lo ha messo nel mirino, osservandolo più volte. L'annuncio non è ancora arrivato ma la conferma di Simone Iacoponi al Parma non è in dubbio: il difensore crociato ha già raggiunto l'accordo economico con la società per prolungare un contratto in scadenza a giugno 2019 (tra due mesi quindi) e la firma è attesa a breve.

IL BETIS SI TIENE STRETTO GUERRERO, KOMPANY VORREBBE IMITARLO, MA A MANCHESTER. REAL MADRID, SPUNTA FELIPE ANDERSON PER L'ATTACCO, MENTRE RENATO SANCHES CERCA UNA NUOVA SFIDA. BARCELLONA: JOVIC O RODRIGO PER L'ATTACCO? INTANTO GOMES POTREBBE SALUTARE DEFINITIVAMENTE.

Importante rinnovo di contratto in casa Betis Siviglia. Il club andaluso ha reso noto che Francis Guerrero, ala classe '96, ha sottoscritto quest'oggi un nuovo accordo valido fino a giugno 2023.

Vincent Kompany potrebbe rimanere per un'altra stagione al Manchester Ciyu. Lo riporta l'Evening Standard, secondo il quale le parti sono in trattativa per l'estensione del contratto, attualmente in scadenza il 30 giugno, per altri 12 mesi. Il difensore belga, 32 anni, non è più considerato un titolare, condizionato anche dai problemi fisici ma la sua influenza all'interno dello spogliatoio è considerata di grande importanza per Pep Guardiola.

Secondo quanto riportato da Sky Sports il Real Madrid ha in Felipe Anderson il piano B nel caso non riuscisse ad arrivare a Eden Hazard. Il belga è l'obiettivo numero uno ma il blocco del mercato del Chelsea e l'impossibilità per i blues di rimpiazzare il belga potrebbe complicare i piani. Anderson fin qui è protagonista di un'ottima prima stagione al West Ham (9 reti in 35 partite) e la valutazione degli inglesi è di 65 milioni di sterline.

Tra i talenti in rampa di lancio dopo Euro 2016, Renato Sanches non è riuscito a imporsi come ci si attendeva. Il Bayern Monaco, che ha investito forte su di lui, lo ha riportato a casa in estate dopo l'esperienza infruttuosa allo Swansea in prestito. E in questa stagione il portoghese ha trovato poco spazio: 14 presenze in Bundesliga, quasi tutte spezzoni di gara. Kicker riporta le sue parole nelle quali il giocatore dichiara: "Non sono felice qui. Voglio giocare di più, magari in un altro club". Classe 1997, Sanches è sotto contratto con i bavaresi fino al 2021.

Gareth Bale è la chiave del Real Madrid per arrivare a Paul Pogba. Lo riporta As, secondo il quale il gallese, a causa dei pessimi rapporti con lo spogliatoio e quelli non certo idilliaci con Zinedine Zidane, è vicino all'addio a fine stagione per fare ritorno in Inghilterra. Proprio il ritorno del tecnico francese può spingere Pogba a Madrid. Resta un problema: i cattivi rapporti fra Florentino Pérez e l'agente del giocatore, Mino Raiola.

Secondo quanto riportato da Sport, l'Everton eserciterà il diritto di riscatto delle prestazioni sportive di André Gomes. Il portoghese, di proprietà del Barcellona, ha vissuto momenti bui in Catalogna al punto da dichiarare di avere avuto paura a uscire di casa. In Inghilterra ha ritrovato serenità e la possibilità di giocare con continuità. Si chiuderà per una cifra attorno ai 25 milioni di euro. Ma il Barça cerca anche un attaccante: Jovic è il preferito dell'area tecnica ma la concorrenza del Paris Saint-Germain fa salire il prezzo del serbo, che l'Eintracht Francoforte riscatterà dal Benfica per 6 milioni di euro per poi rivenderlo al miglior offerente. Il preferito di Valverde è Rodrigo del Valencia, sul quale c'è anche l'interesse del Real Madrid.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Inter, novanta minuti prima della svolta: tra Conte e mercato Festa o guerra? La tifoseria nerazzurra ha idee chiare ma controverse rispetto a quanto accadrà al prossimo turno di campionato. Novanta minuti paradossali, in cui l’attuale condottiero Spalletti si accomiaterà dall’universo nerazzurro, cercando di conquistare l’accesso ad una Champions...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510