HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Il Napoli esonera Ancelotti e punta su Gattuso. Decisione giusta?
  Giusto cambiare, e Gattuso è la scelta giusta
  Giusto cambiarlo, ma Ancelotti non andava sostituito con Gattuso
  Sbagliata: bisognava andare avanti con Ancelotti

La Giovane Italia
Serie A

TMW RADIO - Ag. Rugani: "C'era la Roma, poi è arrivato Smalling..."

22.11.2019 06:20 di Simone Lorini  Twitter:    articolo letto 4618 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Davide Torchia, procuratore di Rugani, ha parlato ieri a TMW Radio, durante Stadio Aperto, di vari temi d'attualità. A partire dal suo assistito: "Questa estate c'è stata qualche possibilità, anche perché c'era un sovraffollamento maggiore in difesa. Lui non ha voluto mai andare via, sta dando il suo contributo e lo ha sempre fatto. E la Juve lo sa ed è un punto di partenza importante. L'arrivo di De Ligt? Quando è arrivato Rugani, nei primi 4 anni, i suoi compagni di reparto sono stati Bonucci, Chiellini, Benatia e Barzagli. Non era leggera come situazione anche questa. E' arrivato un calciatore che non era in programma, perché De Ligt poteva anche scegliere diversamente dalla Juve. E' uno di prospettiva come Rugani. Poi c'è stato lo stop di Chiellini, quindi il suo ruolo, quello di Rugani, credo che puntelli la situazione. Demiral? Oltre ad essere giovane, ha fatto solo 4 mesi nel Sassuolo. Offerte? In estate c'era la Roma, fino agli ultimi giorni. Poi ha avuto l'opportunità di prendere Smalling, un ottimo giocatore. C'era qualche interesse all'estero. Per me comunque era meglio rimanere in Italia. La Juve poi, con l'infortunio di Chiellini, non lo avrebbe mai dato via".


Davide Torchia, procuratore di Rugani, sul difensore bianconero, Torregrossa e Sarri


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

LIVE TMW - Europa League, tocca a Roma e Lazio. I convocati di Inzaghi Ultima notte della fase a gironi di Europa League per le due formazioni della Capitale, Roma e Lazio, impegnate rispettivamente nelle gare contro Wolfsberger all'Olimpico e Rennes al Roazhon Park. Entrambe le squadre sono ancora a caccia della matematica qualificazione ai sedicesimi...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510