HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » serie c » Altre news
Cerca
Sondaggio TMW
Serie A, le panchine iniziano a scottare: chi subirà il primo esonero?
  Gian Piero Gasperini (Atalanta)
  Sinisa Mihajlovic (Bologna)
  Eugenio Corini (Brescia)
  Rolando Maran (Cagliari)
  Vincenzo Montella (Fiorentina)
  Aurelio Andreazzoli (Genoa)
  Ivan Juric (Hellas Verona)
  Antonio Conte (Inter)
  Maurizio Sarri (Juventus)
  Simone Inzaghi (Lazio)
  Fabio Liverani (Lecce)
  Marco Giampaolo (Milan)
  Carlo Ancelotti (Napoli)
  Roberto D'Aversa (Parma)
  Paulo Fonseca (Roma)
  Eusebio Di Francesco (Sampdoria)
  Roberto De Zerbi (Sassuolo)
  Leonardo Semplici (SPAL)
  Walter Mazzarri (Torino)
  Igor Tudor (Udinese)

Pazienza: "Denis diventerà un punto di riferimento"

23.08.2019 22:30 di Marco Pieracci    per tuttoc.com   articolo letto 259 volte
Michele Pazienza
Michele Pazienza
© foto di Federico De Luca

Michele Pazienza, ex tecnico di Pisa e Siracusa, commenta ai microfoni di TuttoMercatoWeb.com l'acquisto da parte della Reggina di German Denis, suo compagno di squadra nel Napoli: "Indubbiamente un profilo come quello di Denis porterà tanta esperienza, ho avuto il piacere di giocarci insieme e posso anche dire che è un uomo spogliatoio, a Reggio Calabria diventerà presto un punto di riferimento. Se ha deciso di rimettersi in gioco è perché ha ancora il fuoco dentro, ha bisogno degli stimoli che una piazza come quella calabrese può dare. Nel momento in cui si fa un mercato così importante è chiaro che le aspettative sono altissime, ma i nomi da soli non bastano, soprattutto in Serie C: anzi, come abbiamo visto lo scorso anno a Caserta, rischiano di diventare un'arma a doppio taglio. Perché se proprio non si centra l'obiettivo, si deve andare molto vicini a esso. Più dei nomi, in C servono elementi funzionali a un progetto".


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510