Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie c / Coppa Italia
Ds Lucchese amareggiato: "Abbiamo pagato alcuni errori, momento delicato"TUTTO mercato WEB
Alessandro Frara
© foto di claudia.marrone
giovedì 29 febbraio 2024, 10:30Coppa Italia
di Stefano Scarpetti
per Tuttoc.com

Ds Lucchese amareggiato: "Abbiamo pagato alcuni errori, momento delicato"

Sfuma il sogno di raggiungere la finale di Coppa Italia per la Lucchese, sconfitta ed eliminata in semifinale dal Padova che ribalta ll'1-0 maturato all'andata. L'unico tesserato rossonero a presentarsi in sala stampa al "Euganeo" è il direttore sportivo Alessandro FraraEcco le sue sintetiche dichiarazioni raccolta da gazzettalucchese.it

"La squadra ha dato tutto e purtroppo in alcuni dettagli non siamo stati perfetti e contro squadre di questo valore si viene puniti. Abbiamo avuto anche qualche occasione ma non siamo stati bravi a concretizzare. Ringrazio i tifosi per la cornice che hanno offerto e meritavano la finale, stiamo attraversando un momento delicato e servirà il loro sostegno".

Adesso i toscani dovranno dedicarsi anima e corpo al campionato, c'è una salvezza da mettere al sicuro in questa ultima parte del torneo, e magari cercare l'assalto ad una posizione playoff non troppo lontana: "Da domenica dovremo iniziare un altro campionato. Abbiamo ancora una volta manifestato limiti in fase realizzativa  e nella fase difensiva commesso errori, ma non abbiamo il tempo di recriminare. Dobbiamo invertire la rotta e siamo ancora in tempo: faremo di tutto per riuscirci".