HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » serie c » Serie C
Cerca
Sondaggio TMW
Il Napoli esonera Ancelotti e punta su Gattuso. Decisione giusta?
  Giusto cambiare, e Gattuso è la scelta giusta
  Giusto cambiarlo, ma Ancelotti non andava sostituito con Gattuso
  Sbagliata: bisognava andare avanti con Ancelotti

Bisceglie, il comunicato del patron Nicola Canonico

14.11.2019 00:35 di Daniel Uccellieri    articolo letto 3798 volte
Fonte: www.tuttoc.com
Bisceglie, il comunicato del patron Nicola Canonico
“In questi ultimi giorni sono state pubblicate notizie destituite di fondamento”. Si apre così il comunicato di Nicola Canonico, presidente e patron del Bisceglie, che interviene sulle vicende degli ultimi giorni in casa dei pugliesi. Nel lungo testo della nota diffusa agli organi di stampa, che potete leggere in versione integrale cliccando sulle foto a fondo articolo, Canonico rimarca “che l’A.S. Bisceglie srl è una società rispettosa delle regole e, ancor di più, dei propri tesserati e dipendenti”.

Dopo aver evidenziato di aver già liquidato a ottobre gli stipendi del mese di settembre, il numero uno biscegliese risponde punto su punto ad alcune notizie diffuse negli ultimi giorni. In particolare “Ho appreso dagli organi d’informazione che domenica scorsa, in occasione del derby con il Bari, non sia stato pagato il pranzo a calciatori e staff. In realtà, era stato deciso che calciatori e staff potessero considerarsi liberi a seguito della riunione tecnica e poi riconvocati alle 16 presso lo stadio Ventura per la fase pre-partita”.

Quanto ai pranzi al sacco per le trasferte di Catania e Caserta, Canonico spiega che questa decisione è stata presa, giocandosi le partite alle 20.45, perché “a mezzanotte sarebbe stato praticamente impossibile trovare ristoranti disposti a servire 40 persone”. Il patron del Bisceglie assicura poi che “gli ipotetici sfratti dei calciatori esistono solo nella fantasia dei detrattori, poiché tutti i ragazzi alloggiano regolarmente in una foresteria adiacente lo stadio”.

Si scende poi in altri dettagli, relativi ai rapporti con Pasquale Musci e Francesco De Martino, rispettivamente presidente onorario e vicepresidente, entrambi dimissionari con una conferenza stampa fortemente polemica andata in scena nella giornata di ieri. Canonico replica anche alle parole del dg, anche lui dimissionario, Gianni Casella, per poi negare “il fantomatico esonero del mister Pochesci”. Dopo aver affrontato il tema del manto erboso dell’impianto Ventura, Canonico conclude invitando “coloro che si cimentano spesso e volentieri nel mio operato di presidente a utilizzare il proprio tempo per individuare gente in grado di rilevare le quote societarie”. Nelle ultime righe si legge infine: “Riconfermo quanto comunicato in relazione al mio disimpegno e alla non iscrizione della squadra al prossimo campionato nel caso in cui non ci siano persone in grado di rilevare le quote societarie da me detenute”.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510