Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / ternana / Editoriale
Ternana promossa, ma non è finita qui. Parola di Lucarelli
martedì 06 aprile 2021 00:45Editoriale
di Massimo Laureti
per Ternananews.it

Ternana promossa, ma non è finita qui. Parola di Lucarelli

E’ andata come doveva, com’era prevedibile. La Ternana ne ha rifilati quattro anche all’Avellino e ha chiuso il discorso con buona pace di chi aspettava il suo crollo. Avversari demoliti, annientati. Questo hanno fatto Lucarelli e soci regalando alla città una fantastica galoppata. Ma questa è storia di ieri. C’è un futuro che ancora questa squadra vuole vivere da straordinaria protagonista.

Un futuro fatto di quattro partite, le ultime, del campionato e della Supercoppa da giocarsi con le vincitrici degli altri due gironi. Lucarelli è stato chiarissimo: vuole tutto “perché quando ti capitano queste stagioni non devi lasciare niente”.

Alla sua prima vittoria importante da allenatore professionista Cristiano Lucarelli vuole scrivere la storia. Della Ternana, cosa in buona parte già fatta, ma anche dell’intera serie C. Ci sono ancora tanti record da battere e sono lì alla portata dei rossoverdi se Defendi e soci sapranno mantenere lo stesso livello di concentrazione e di aggressività mostrato fin qui, se avranno ancora tanta voglia di vincere.

Potrebbero battere il record di punti anche dei gironi a 20 squadre, superare quota 90 punti. Ma Lucarelli tiene soprattutto alla media punti che è già da record. Mantenerla sarà importante e per farcela la Ternana dovrà fare il pieno o quasi. Il tecnico vuole tutto, lo ha detto senza mezze parole.

“Dobbiamo vincerle tutte e voglio vincere anche la Supercoppa per aggiungere un trofeo nella bacheca della Ternana, per scrivere l’ennesima pagina di una stagione esaltante”. Vuole insomma che il suo nome resti legato alla storia della Ternana, magari avvicinato anche a quello di Viciani, il tecnico che gli è stato posto ad esempio quando ha frequentato il corso di prima categoria a Coverciano.

La Ternana non è sazia e non potrà esserlo fino all’ultimo atto della stagione perché in ballo ci sono anche le conferme per il prossimo campionato di serie B. Bandecchi, Leone e Lucarelli sono d’accordo nel puntare forte sul gruppo che ha fatto tanto ma il tecnico chiede a tutti una ulteriore dimostrazione proprio in queste ultime partite. Sarà elemento di valutazione anche la capacità di non lasciarsi andare a campionato vinto proprio perché le segno distintivo della Ternana che ha ucciso il campionato 2020-21 dovrà essere tale anche nella prossima stagione in serie B.

Quindi, anche per rispettare gli avversari e mostrarsi professionisti seri fino all’ultimo, a cominciare dalla prossima partita, il recupero in programma domani con la Cavese, i rossoverdi giocheranno per vincere. Proprio come hanno fatto fin qui. Mettendoci tutto il loro impegno. “Siamo schiavi del nostro campionato – ha detto Lucarelli- non possiamo chiuderlo male”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000