Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / ternana / News
Playoff Serie B: tra un'ora c'è il ritorno di Pisa-BeneventoTUTTOmercatoWEB.com
Gianluca Lapadula Benevento
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
sabato 21 maggio 2022, 17:00News
di Ternananews Redazione
per Ternananews.it

Playoff Serie B: tra un'ora c'è il ritorno di Pisa-Benevento

All'andata è stato decisivo bomber Lapadula autore della rete della vittoria per la formazione campana

Sale l'attesa per conoscere la prima finalista dei playoff di Serie B. Dopo lo spettacolare 1-0 dell'andata il Benevento è chiamato stasera a non depauperare il vantaggio acquisito nel match precedente. Dall'altra parte però il Pisa proverà in tutti i modi ad inveritre il pronostico che la vede sfavorita. Fischio d'inizio alle ore 18. Arbitrerà Sozza di Seregno.

COME ARRIVA IL PISA

L'emergenza in difesa agita la vigilia di D'Angelo. Non ci sarà, come noto, capitan Caracciolo a causa della rottura del legamento crociato, ma sono tuttora in dubbio De Vitis e Hermannsson. Questa mattina svolgeranno un provino decisivo, qualora nessuno dei due fosse arruolabile dal primo minuto è stata già scartata la pista Birindelli difensore centrale. "L'ho fatto a Benevento nel secondo tempo, ora però abbiamo bisogno della sua spinta sulla fascia" ha detto in conferenza stampa D'Angelo che, tra le altre cose, ha provato anche l'inedita soluzione Tourè. "Ma anche Gucher, all'occorrenza, può agire da centrale. Decideremo all'ultimo minuto, parlerò anche con i ragazzi e con lo staff medico per avere un quadro preciso" ha chiosato il tecnico nerazzurro. Negli altri reparti potrebbero esserci novità, con Torregrossa favorito su Lucca e il ballottaggio Benali-Puscas. Chiaramente le caratteristiche dei due giocatori sono totalmente diverse, partisse dall'inizio l'ex Crotone sarebbe una sorta di 4-3-3 con Sibilli a completare il terzetto offensivo.

COME ARRIVA IL BENEVENTO

Quasi tutti a disposizione per mister Caserta, out soltanto Farias e Sau per problemi muscolari. L'orientamento è quello di riconfermare in toto lo stesso undici che ha vinto la partita d'andata, con Masciangelo e Letizia esterni bassi e la coppia Glik-Barba al centro. In mediana non si può prescindere dalle geometrie di Acampora e dall'intelligenza tattica di Ionita, ballottaggio Calò-Viviani con il primo leggermente favorito. Il terzetto offensivo sarà formato da Tello, Improta e Lapadula, mentre Insigne dovrebbe entrare nella ripresa assieme ad un Francesco Forte dato in costante crescita di condizione.